martedì, 7 Luglio 2020 - 17:26
Calcio Inter Inter, dopo gli infortuni Conte prepara due sorprese a centrocampo

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Inter, dopo gli infortuni Conte prepara due sorprese a centrocampo

Inter, Conte in emergenza e ora potrebbero arrivare due sorprese in mediana

Inter in piena emergenze infortuni. Non sembrerebbe essere una notizia, visti i numerosi problemi fisici subiti dai nerazzurri nell’ultimo periodo, se non fosse per l’ultimo guaio andato in scena alla corte di Conte: Roberto Gagliardini si è fatto male e non potrà prendere parte alla difficile sfida di venerdì sera contro la Roma. Una vera disdetta per la Beneamata, che vista la situazione da codice rosso starebbe preparando alcune interessanti sorprese che potrebbero tornare davvero utili al tecnico per evitare di rimanere sguarnito contro i giallorossi.

[irp]

Inter, Schirò e Agoume hanno una possibilità: Conte pensa a loro per l’emergenza

Antonio Conte
Antonio Conte, allenatore dell’Inter

Con Sensi e Barella infortunati e Asamoah non ancora al meglio, Conte per la partita contro la Roma avrebbe davvero le scelte contate: nel terzetto di centrocampo figureranno con tutta probabilità Vecino, Borja Valero e l’inamovibile Brozovic. Il problema maggiore, però, sembrerebbe essere relativo ai possibili cambi a partita in corso per uno dei tre centrocampisti, che vista la situazione in infermeria si trovano tristemente soli e senza eventuali rincalzi in caso di emergenza. Ecco dunque che il tecnico nerazzurro starebbe pensando a due giovani in rampa di lancio direttamente dalla Primavera allenata da Armando Madonna.

[irp]

Inter, Conte studia le mosse per la Roma

Antonio Conte
Antonio Conte, allenatore dell’Inter

Come riporta TMW, infatti, l’Inter starebbe pensando ad Agoume e Schirò, due talenti cristallini della formazione giovanile nerazzurra. Il primo è stato uno dei colpi di mercato di quest’ultima estate da parte di Marotta, che lo ha strappato al Sochaux a fronte di una ricca offerta economica. Il secondo, invece, è uno dei leader della Primavera interista e può essere schierato indistintamente in tutti i ruoli del centrocampo, dal mediano basso al trequartista. Nuova benzina per il centrocampo di Conte dopo gli infortuni: saranno i due giovani le mosse a sorpresa per la partita contro la Roma?

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui