Home Serie A notizie Inter Inter, strappo insanabile con Icardi: mercato bloccato in attacco

Inter, strappo insanabile con Icardi: mercato bloccato in attacco

Inter: continua il braccio di ferro con Icardi e intanto il mercato in attacco è fermo

CALCIOMERCATO INTER ICARDI – Dopo le voci degli ultimi giorni, non sembra aver fine la questione legata al futuro di Mauro Icardi. Il giocatore, coadiuvato dalla moglie-agente Wanda Nara, continua a ribadire la sua forte volontà di rimanere all’Inter anche l’anno prossimo. Intorno a lui, però, in molti sembrerebbero avere idee differenti. Sia la dirigenza che l’allenatore sono fermi delle loro posizioni: il bomber non fa più parte dei piani della società e dovrà cercarsi una nuova sistemazione. Il pericolo è però quello di un braccio di ferro che mette a rischio il mercato nerazzurro sia sul fronte offensivo che su quello economico. CONTINUA A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE SULL’INTER.

Inter, sale la tensione tra le parti per la questione Icardi

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport la frattura tra le parti in causa sarebbe ormai di difficile risoluzione. I coniugi Icardi sono infatti pronti a partire per le vacanze convinti della loro permanenza in nerazzurro e per questo il tanto atteso summit chiarificatore con Marotta potrebbe non arrivare mai. Tutto ciò rischia di compromettere le strategie di mercato di Suning ed intanto il 30 giugno, l’ultimo giorno per arrivare alle plusvalenze che permetterebbero di far respirare le casse del club, si avvicina. Se l’attaccante non dovesse convincersi autonomamente a lasciare Milano, la società potrebbe valutare provvedimenti radicali: per lui si profilerebbe un’esclusione dal ritiro di Lugano e dalla tournée in Cina, una decisione che ancora una volta confermerebbe la chiara volontà del club nerazzurro di separarsi dal suo ormai ex capitano.

Loading...

PER APPROFONDIRE

Scopri tutte
Loading...
 

RACCOMANDATI

ESTERO