Juventus Milan, le probabili formazioni: Sarri recupera De Ligt e si affida a Ronaldo, dubbi per Pioli

Formazioni ufficiali di Juventus Milan, big match della dodicesima giornata

Juventus Milan, le probabili formazioni: ultima chiamata per Piatek, Kessié non ci sarà

Nel 2003 valeva la vittoria della Champions League, in campionato è stata per anni la sfida scudetto, oggi Juventus Milan è solo una partita valida per la nostalgia visto che il divario tecnico è andato negli anni nettamente crescendo in favore dei bianconeri. Cose che possono succedere nel calcio, ma comunque questa sera la Juventus non avrà certo davanti una squadra che arriverà allo Stadium con la voglia di perdere, anzi. Gli uomini di Pioli vogliono uscire dalla difficile situazione di classifica e provare a tornare a combattere per il calcio che conta. I bianconeri devono vincere per tornare in vetta alla classifica dopo la vittoria dell’Inter di ieri conto il Verona.

Per quel che riguarda le formazioni, in casa Juventus, Sarri dovrebbe puntare ancora sul 4-3-1-2. Szczesny dovrebbe prendersi la custodia della porta; in difesa, dovrebbe rivedersi De Ligt che tornerebbe a dare una mano ai suoi dopo lo stop, Bonucci, Cuadrado e Alex Sandro. Bentancur dovrebbe essere preferito a centrocampo su Khedira al fianco di Pjanic con Matuidi a fare “legna” sul centrosinistra; dietro le due punte potrebbe esserci Bernardeschi; in attacco, Sarri avrebbe sciolto gli ultimi dubbi su Ronaldo che dovrebbe partire titolare, mentre al suo fianco dovrebbe conquistarsi una maglia Higuain.

Pioli deve ancora siogliere i dubbi riguardo al modulo: 4-3-3 o la sorpresa 3-4-2-1? Provando ad ipotizzare una formazione titolare, puntiamo sul 4-3-3: Donnarumma dovrebbe piazzarsi in porta; Conti, Duarte, Romagnoli ed Hernandez in difesa, Bennacer e Krunic con Paquetà a centrocampo e davanti potrebbe esserci l’ultima chiamata per Piatek, che fin qui ha deluso, con ai lati Suso e Calhanoglu. Non sarà del match Kessié che Pioli ha escluso per mancanza di impegno.

Le probabili formazioni di Juventus Milan

Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Cuadradi, Bonucci, De igt, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi, Higuain, Ronaldo. Allenatore: Sarri

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Krunic; Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Pioli

Continua a leggere sotto

Juventus Milan, le probabili formazioni: ultima chiamata per Piatek, Kessié non ci sarà

Nel 2003 valeva la vittoria della Champions League, in campionato è stata per anni la sfida scudetto, oggi Juventus Milan è solo una partita valida per la nostalgia visto che il divario tecnico è andato negli anni nettamente crescendo in favore dei bianconeri. Cose che possono succedere nel calcio, ma comunque questa sera la Juventus non avrà certo davanti una squadra che arriverà allo Stadium con la voglia di perdere, anzi. Gli uomini di Pioli vogliono uscire dalla difficile situazione di classifica e provare a tornare a combattere per il calcio che conta. I bianconeri devono vincere per tornare in vetta alla classifica dopo la vittoria dell’Inter di ieri conto il Verona.

Per quel che riguarda le formazioni, in casa Juventus, Sarri dovrebbe puntare ancora sul 4-3-1-2. Szczesny dovrebbe prendersi la custodia della porta; in difesa, dovrebbe rivedersi De Ligt che tornerebbe a dare una mano ai suoi dopo lo stop, Bonucci, Cuadrado e Alex Sandro. Bentancur dovrebbe essere preferito a centrocampo su Khedira al fianco di Pjanic con Matuidi a fare “legna” sul centrosinistra; dietro le due punte potrebbe esserci Bernardeschi; in attacco, Sarri avrebbe sciolto gli ultimi dubbi su Ronaldo che dovrebbe partire titolare, mentre al suo fianco dovrebbe conquistarsi una maglia Higuain.

Pioli deve ancora siogliere i dubbi riguardo al modulo: 4-3-3 o la sorpresa 3-4-2-1? Provando ad ipotizzare una formazione titolare, puntiamo sul 4-3-3: Donnarumma dovrebbe piazzarsi in porta; Conti, Duarte, Romagnoli ed Hernandez in difesa, Bennacer e Krunic con Paquetà a centrocampo e davanti potrebbe esserci l’ultima chiamata per Piatek, che fin qui ha deluso, con ai lati Suso e Calhanoglu. Non sarà del match Kessié che Pioli ha escluso per mancanza di impegno.

Le probabili formazioni di Juventus Milan

Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Cuadradi, Bonucci, De igt, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi, Higuain, Ronaldo. Allenatore: Sarri

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Krunic; Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Pioli

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...