Calciomercato Juventus: Emre Can ancora out, Allegri guarda altrove.

JUVENTUS EMRE CAN INFORTUNIO CALCIOMERCATO / La new entry della scuderia bianconera Emre Can si trova ancora fuori dai giochi. Il tedesco è stato costretto ad un’operazione per problemi alla ghiandola tiroidea a fine ottobre.

Ovviamente la mancanza del centrocampista si fa sentire e non poco. Mister Allegri però sta già pensando ad una strategia di calciomercato per mantenere l’alto livello di gioco anche senza l’ex del Liverpool. Il centrocampo non può rimanere orfano di un giocatore del suo livello, ma appunto per questo Max Allegri non ha intenzione di forzare o velocizzare troppo la ripresa del giocatore.

Calciomercato Juventus: Vidal a gennaio possibile?

vidal juventus
Vidal, ora al Barcellona ai ferri corti

ALLEGRI CALCIOMERCATO VIDAL / Se Emre Can non dovesse però riprendersi in tempi “accettabili”, la Juventus potrebbe iniziare a guardarsi in giro. Si cerca quindi qualcuno che possa  sostituire il tedesco nella formazione bianconera. Un dei nomi che stanno circolando con insistenza è quello di Arturo Vidal. Questo nome sicuramente potrebbe scaldare il cuore di molti tifosi della Vecchia Signora, ancora rattristati dalle dichiarazioni di Pogba.

Il francese nei giorno scorsi ha dichiarato di trovarsi bene allo United e di non avere intenzione di ritornare sui suoi passi, quindi sulla Juventus. Pogba non sarà quindi “Pogback” per i bianconeri, ma Vidal potrebbe aiutarli a ritrovare il sorriso.

Il Barcellona non lo fa risplendere

vidal_barcellona
Vidal, che al Barcellona non convince

BARCELLONA VIDAL CALCIOMERCATO / L’esperienza di Vidal al Barcellona non è stata, e non è tuttora, rosa e fiori. Solitamente il giocatore non parte quasi mai dal 1′ minuto in campo. In 15 presenze soltanto 367 minuti di effettivo gioco. La Juventus potrebbe quindi pensare seriamente ad un’offerta per il cileno, data anche la cifra abbastanza abbordabile che il Barcellona aveva speso per lui: 19 milioni con bonus che porterebbe il totale a 21. Ipotesi qui quindi si sta facendo sempre più strada tra le idee della società.