Home Serie A notizie Juventus Cristiano Ronaldo, sentenza Uefa: solo una multa per il giocatore della Juventus

Cristiano Ronaldo, sentenza Uefa: solo una multa per il giocatore della Juventus

Attesa per Cristiano Ronaldo da parte dei tifosi e dalla società: l'UEFA emette la sentenza verso l'attaccante della Juventus

Juventus – L’attesa per il verdetto circa il gesto di Cristiano Ronaldo nell’ottavo di finale contro l’Atletico Madrid è terminata. Il portoghese era in attesa di sapere se la sua esultanza poco ortodossa gli avesse negato la possibilità di scendere in campo nella gara di andata contro l’Ajax. Qualche ora fa la sentenza che ha concesso un sospiro di sollievo alla società bianconera e a Massimiliano Allegri.

Sentenza Uefa: niente squalifica per Cristiano Ronaldo

La Uefa ha emesso il proprio verdetto: niente squalifica per Ronaldo, che viene invece punito solamente con una multa. Nella riunione di Nyon la commissione imputa al giocatore della Juventus una duplice violazione, riguardante l’articolo 11 comma b e d. Si tratta quindi della non osservanza delle regole base di condotta, nonché di danno arrecato per discredito del calcio e della Uefa. Non viene invece preso in considerazione l’articolo 15, che punisce le provocazioni agli spettatori e porterebbe alla squalifica.

Multa di 20mila euro per l’attaccante della Juventus

Cristiano Ronaldo sentenza Uefa multa e nulla più
Cristiano Ronaldo sentenza Uefa multa e nulla più

Buona notizia quindi per Ronaldo che potrà continuare a traghettare la sua squadra verso l’obiettivo Champions. L’asso portoghese se la caverà “solamente” con una multa di 20mila euro, la medesima cifra imposta a Simeone quando, nella partita di andata, aveva dato avvio allo stesso gesto rivolgendosi però ai propri tifosi.

La Juventus sorride, ma era sicura del verdetto

Si tratta sicuramente di un’ottima notizia per la Juventus che non voleva certo perdere l’uomo più importante della rosa. Il ruolo imprescindibile di Cr7 nella lotta Champions è chiaro a tutti, perciò nessuno in casa bianconera prese mai in considerazione l’assenza del cinque volte pallone d’oro. Queste furono infatti le parole di Pavel Nedved in proposito: “Si è trattato di un gesto rimasto sul campo, nelle emozioni del campo. Si è sfogato dopo essere stato insultato tanto a Madrid e a Torino dai tifosi avversari, non penso che ci saranno squalifiche”.

Loading...

PER APPROFONDIRE

Scopri tutte

Monaco, UFFICIALE: ingaggiato Adrien Silva

Il Monaco, club francese di Ligue 1, ha ufficializzato l'ingaggio del trentenne centrocampista portoghese Adrien Silva. Il calciatore arriva...
Loading...
 

RACCOMANDATI

ESTERO