Esclusiva Footballnews24.it – Marcello Chirico parla ai nostri microfoni: l’intervista completa.

In esclusiva per Footballnews24.it abbiamo intervistato il noto tifoso e opinionista Tv Marcello Chirico, attualmente a 7 Gold ma con un lungo trascorso a Telelombardia. Di seguito le nostre domande, che hanno riguardato non solo il successo dei bianconeri sul Milan, ma anche la sconfitta contro il Manchester United, la panchina contro i rossoneri di Leonardo Bonucci

Si aspettava questa Juventus rullo compressore?

Questa Juventus e’ più forte di quella delle scorse stagioni ed in rosa ha probabilmente il giocatore più forte del mondo. Quindi ti rispondo, si. E aggiungo che mi sarei aspettato di non pareggiare nemmeno col Genoa e di non perdere con lo United.

Adesso anche la difesa, a parte la gara contro il Manchester United, sembra aver trovato solidità. Che ne pensa?

Un attimo, una rondine non fa primavera. Per dire che la difesa ha ritrovato la solidità delle passate stagioni deve prima inanellare una serie di gare senza prendere gol, né più né meno, come accaduto lo scorso campionato. Con il Milan e’ andata bene, a parte la “Benatiata” di Benatia che ha causato il rigore, però le 2 reti prese dal Manchester (United, ndr) sono solo dell’altro ieri.

La panchina di Bonucci contro il Milan l’ha sorpreso?

Francamente sì. Bonucci non è praticamente mai stato coinvolto dal turn-over nelle annate precedenti, è uno inossidabile. E’ però anche vero che, a proposito di errori difensivi, lui ultimamente ne aveva fatta qualcuno di troppo. Siccome la situazione ambientale non gli sarebbe stata favorevole, Allegri ha preferito tenerlo fuori onde evitare si innervosisse e perdesse lucidità durante la gara. Di una cosa sono pero’ sicuro: Leonardo (Bonucci, ndr) non e’ un coniglio e avrebbe voluto essere in campo.

Cosa ne pensa del trio Dybala-CR7-Mandzukic: è uno dei più forti che ha avuto la Juventus?

Allegri li’ davanti può divertirsi: può mettere loro 3, ma anche Cuadrado, Douglas Costa o Bernardeschi. Tutti giocatori fantastici. Quindi, non mi fossilizzerei solo su quel trio. Di sicuro non mi priverei mai solo di uno di quei tre, ed hai già capito a chi mi riferisco…(a Ronaldo, ndr). Anche se, ogni tanto, dovrà riposare pure lui.

Il triplete è possibile?

Per scaramanzia, a questa domanda non rispondo. A furia di dire che la Juve può vincere la Champions, e’ arrivata la sconfitta in casa con lo United che mi ha fatto infuriare.

Secondo lei Higuain sarebbe stato bene in questa Juventus?

No, perche’ lui vuol giocare sempre e in questa Juve avrebbe trovato poco spazio. Perchè Allegri in battaglia preferisce portarsi sempre Mandzukic e CR7 e’ intoccabile.

Polemiche sull’arbitraggio in Milan-Juventus arbitraggio: che ne pensa?

Che mi sono rotto le scatole di vedere una partita dominata e vinta con pieno merito, con stessa ammissione di Rino Gattuso, e poi ascoltare soliti processi alla Juve per episodi arbitrali. Tra l’altro, con pure un rigore fischiato contro.

Si parla di Benatia, di Chiellini attorcigliato a Romagnoli, di espulsione di Higuain dopo 2 anni di assoluzioni “pilotate”, e non del mani di Bakayoko e di tutti i falli commessi dal francese che avrebbero potuto costargli pure a lui il 2° giallo.

Sul web e sui social viene invocata da tantissimi l’obiettività, ma i primi a non utilizzarla mai sono proprio costoro. E se gli dai contro, non capisci, provochi, meriti la radiazione dall’Albo dei giornalisti. In Italia sei bravo solo se parli male della Juve. Tanti giornali e tv lo hanno capito e su questo ci campano. La riprova la stiamo vedendo ora dopo Milan-Juve, una partita quasi a senso unico.

©RIPRODUZIONE RISERVATA