17 Ottobre 2019 | 00:09
  • Fiorentina
  • Juventus

Fiorentina-Juventus, l’amico di Sarri a sorpresa: “Maurizio è un tifoso Viola”

L'annuncio a sorpresa da parte di uno degli amici di Maurizio Sarri svela la fede calcistica del tecnico bianconero

JUVENTUS – Il pepe su Fiorentina-Juventus non basta mai. Quella di domani sarà una vera e propria super sfida, un match senza esclusione di colpi che va sicuramente ben oltre la semplice partita di calcio per mettere in saccoccia tre punti: la rivalità storica tra le tifoserie è accesa più che mai e come se non bastasse trapelano alcuni dettagli a sorpresa che renderanno la gara ancora più speciale. L’allenatore della Juventus Maurizio Sarri, infatti, sotto ammissione di uno dei suoi più cari amici, nutrirebbe un amore per l’acerrima rivale dei Bianconeri: la Fiorentina.

Sarri tifa Fiorentina: il retroscena dell’amico del tecnico

L’annuncio un po’ a sorpresa è stato lanciato ai taccuini del Corriere dello Sport da Aurelio Virgili, figlio di quel Giuseppe “Pecos Bill” che giocò nella Viola dal ’54 al ’58, grande amico da tutta la vita di Sarri:Come vivrà la sfida Maurizio? Farà il suo lavoro per 90 minuti, poi diventerà di nuovo un tifoso della Fiorentina. Ho capito della sua fede calcistica perché quando non riesce a vedere la partita mi chiede sempre ‘Come s’è giocato?’. In più una volta mi ha anche detto che a fine carriera vorrebbe venire ad allenare a Firenze gratis. Mettere in discussione l’amicizia per il tifo? No, non voglio infierire. Già sua madre quando ha saputo che aveva firmato con la Juventus gli ha detto che non gli avrebbe più parlato“. Insomma, nonostante la sua professionalità non sia assolutamente messa in dubbio, sarà sicuramente una sfida ancora più sentita per il tecnico Bianconero: non solo l’emozione di vivere una grande partita ma anche quella di dover provare a battere quella che sembra essere a tutti gli effetti la sua “squadra del cuore“.

Loading...

RACCOMANDATI

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!