Infortuni Juventus, Allegri ridisegna il centrocampo bianconero

La Juventus in campionato viaggia ad ali spiegate, ma più che Napoli e Inter è l’infermeria a preoccupare Massimiliano Allegri. Con Khedira ed Emre Can out, nelle ultime due gare tra Champions e campionato il tecnico livornese ha dovuto improvvisare nella zona nevralgica del campo, ottenendo comunque risultati più che ottimi.

Infortuni Juventus: Emre Can out 40 giorni

emre can juventus 2018 19 j02dcgqmv6x31g9fadtx6jtsc - Infortuni Juventus, Allegri ridisegna il centrocampo bianconero
Emre Can

Si è risolta con un intervento chirurgico che ha richiesto l’asportazione della tiroide la vicenda relativa al centrocampista della Juventus Emre Can, al quale era stata riscontrata la presenza di un nodulo. Un piccolo inconveniente che costringerà l’ex giocatore del Liverpool a un’assenza dai campi di circa 40 giorni e che potrebbe dunque rimetterlo a disposizione di Massimiliano Allegri nei primi di dicembre, salvo contrattempi.

Infortuni Juventus, Khedira verso il recupero

sami khedira juventus 13h98wpd18p0q1j9esgqwsirgq - Infortuni Juventus, Allegri ridisegna il centrocampo bianconero
Sami Khedira

L’assenza di Sami Khedira nella mediana bianconera spesso ha dato grosi problemi ad Allegri, ma nelle ultime tre partite senza il tedesco Matuidi e Pjanic hanno fatto il doppio turno pur di sostituirlo al meglio. La Juventus ha puntato (e punta) forte sull’ex Real Madrid, ma sa benissimo che il tedesco è spesso soggetto a noie muscolari. Ciononostante, a breve il centrocampista dovrebbe tornare in campo al posto di Emre Can. Possibile ritorno in campo con la maglia da titolare giàsabato sera contro il Cagliari. Sarà decisivo il test a cui  sarà sottoposto oggi alla Continassa, alla ripresa degli allenamenti dopo due giorni di riposo.

Infortuni Juventus, un posto per tre

allegri premier league - Infortuni Juventus, Allegri ridisegna il centrocampo bianconero
Max Allegri

Qualora il tedesco fornisse ad Allegri le rassicurazioni necessarie, potrebbe riaggregarsi al gruppo e aumentare i carichi di lavoro in vista del suo ritorno in campo. In caso contrario, Matuidi e Pjanic sarebbero costretti agli straordinari, e per quanto riguarda il posto da mezz’ala, qui sorge un gran dubbio per Max. Insistere su Bentacur grande protagonista dell’Old Trafford oppure puntare su nuovi schieramenti tattici di Bernardeschi e Cuadrado? A Max Allegri l’ardua sentenza.

 

 

 

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI




© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here