Champions League Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1: un super Dybala la ribalta

Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1: un super Dybala la ribalta

Juventus-Lokomotiv Mosc 2-1: prime “joye” per Dybala

JuventusLokomotiv Mosca 0-1. Questa l’ardua sentenza del primo tempo di una sfida che ha visto i bianconeri guidati da Maurizio Sarri mantenere il pallino del gioco per praticamente tutto il primo tempo. Anche per questo lo schiaffo di Miranchuck fa più male del solito. Ma la Juventus deve fare anche “mea culpa” non solo per le occasioni sprecate. Clamorosa quella capitata a Bonucci che, da pochi passi, ha spedito il pallone alto. Ma anche perchè la circolazione palla non è stata fluida come avrebbe dovuto e ha permesso alla Lokomotiv di fare una gara difensivamente attenta dimostrando di poter soffrire la maggior qualità degli avversari.

La Juventus dà subito l’impressione di voler mettere le cose in regola e la ripresa parte sulla falsariga del primo tempo. Un’occasionissima i bianconeri l’hanno avuta subito con Dybala che, girato di spalle davanti a Guilherme, ha spedito altissimo sulla traversa. La Lokomotiv, però, ha continuato con lo stesso atteggiamento guardingo del primo tempo e non ha concesso più di tante occasioni alle zebre. Neanche gli ingressi di Higuain e Rabiot al posto di Khedira e Matuidi riescono a fendere le difese della squadra russa. Inoltre la Juventus non sfrutta abbastanza i cambi di gioco sulla destra che potrebbero favorire un Cuadrado spesso lasciato solo dai difensori della Lokomotiv. Una dimostrazione concreta di ciò che sa fare il colombiano l’ha data su Idowi che si fa saltare di netto e permette alla “vespa” di mettere in mezzo un pallone sul quale non arriva nessuno. E’ una Juve che, però, procede troppo al piccolo trotto e non fa abbastanza movimento per aprire le linee di difesa avversarie. Sbaglia troppo tecnicamente la squadra di Maurizio Sarri e, sbilanciandosi in avanti alla ricerca del pari, si espone spesso ai contropiedi avversari.

Entra Higuain e Dybala sale in cattedra

Ma se la squadra appare troppo compassata, ci pensa la coppia argentina Higuain-Dybala a farle condurre le danze. Prima infatti il Pipita ci prova con un tiro dal limite e un colpo di testa che finisce fuori, poi è la Joya a salire in cattedra. Paulo ribalta la sfida con un sinistro a giro dal limite che lascia di sasso Guilherme (76′) e porta in vantaggio i suoi avventandosi da vero centravanti su un tiro respinto dalla distanza di Alex Sandro (80′). Non male per un giocatore che era apparso troppo impreciso e non aveva dato una mano in fase di finalizzazione.

Juventus, comunque, giustamente premiata per quanto prodotto durante la gara: i bianconeri hanno lavorato l’avversario con pazienza e, sebbene nella parte centrale sembravano aver perso il controllo della partita, sono usciti alla fine grazie alla propria qualità, che è riuscita a far saltare gli schemi degli avversari. A nulla servono i tentativi della Lokomotiv Mosca di buttarsi in avanti inserendo Kolomejcev al posto di Krychowiak, la squadra di Sèmin non ha creato pericoli alla porta bianconera. Finisce 2-1 una partita in cui la Juventus ha tremato, rimontando uno svantaggio che rischiava di complicare oltremodo la qualificazione. Prime “joye” per Dybala che torna in versione Barcellona e illumina il cielo dello “Stadium” con due lampi.

ULTIM'ORA

Sampdoria, in vista uno scambio di attaccanti con la Spal

Sampdoria e Spal potrebbero diventare protagoniste di uno scambio importante nella prossima sessione invernale di calciomercato. La squadra emiliana sarebbe infatti interessata a Gianluca Caprari....

Lazio, oltre il gol la beffa: svaligiata casa di Milinkovic-Savic durante la gara con Juventus

Lazio, un gol che costa molto: ladri in casa di Milinkovic - Savic durante il match con la Juventus La Lazio di Simone Inzaghi ha...

Calciomercato Inter, Politano addio: scambio per Chiesa?

Calciomercato Inter, per Politano Fiorentina e Genoa sono pronte all'assalto In un inizio di stagione in cui anche Borja Valero, grazie agli infortuni degli altri centrocampisti,...

Napoli, esonero Ancelotti: spunta la data di presentazione per Gattuso

Napoli, esonero Ancelotti: Gattuso potrebbe essere presentato già domani Questa sera il Napoli affronterà il Genk in Champions League per la gara finale del girone...

Milan, Ibrahimovic ha scelto I rossoneri

Milan, Ibrahimovic ha scelto I rossoneri Il tanto atteso 10 dicembre é finalmente arrivato. Una data che i tifosi del Milan aspettano da più di...

Calciomercato Juventus, Pogba scalpita: Ronaldo allo United?

Calciomercato Juventus, Pogba più vicino ma a quale prezzo? NEWS MERCATO JUVE - Una prima metà di campionato, possiamo dirlo, quasi da dimenticare quello di...

Roma, una settimana da Dio: pronto l’arrivo di Friedkin

Roma, si entra nella settimana decisiva fra campionato e cambio di proprietà La Roma sta entrando nella settimana decisiva per la cessione della società al texano Friedkin. La...

Premier League, i risultati della 16° giornata

Premier League: Liverpool sempre in testa, cade il city, torna a vincere l'arsenal La sedicesima giornata di Premier League si è conclusa ieri con il...

Calciomercato Juventus, è Pogba il vero sogno di Paratici

La Juventus starebbe monitorando diversi nomi per rafforzare la rosa di Maurizio Sarri nelle prossime sessioni di calciomercato. Diversi i nomi nella lista di...

Brescia, tre club su Felipe Curcio

Il Brescia si prepara a cedere nella sessione invernale di calciomercato il terzino italobrasiliano Felipe Curcio. In questa stagione il ventiseienne difensore è sceso...
Loading...

Serie A, dove vedere i match del 2020

Ecco dove saranno trasmessi i primi match dell'anno nuovo Qualche minuto fa, la Lega di Serie A, ha diramato la programmazione delle prossime partite di...

Calciomercato Milan, Calabria in uscita: fissato il prezzo

Dopo un avvio di stagione piuttosto deludente, il giovane terzino del Milan Davide Calabria ha perso il posto da titolare. Con l'avvento di Stefano...

Calciomercato Inter, messaggio d’amore di Gabigol al Flamengo

E' stato uno dei grandi protagonisti del campionato brasiliano. Si tratta di Gabigol, giovane attaccante di proprietà dell'Inter, che ha giocato in prestito al...

Juventus, Lippi: “Sarri? La bacchetta magica non ce l’ha nessuno”

Juventus, la sconfitta con la Lazio infiamma la lotta scudetto Dopo l'ultimo turno di campionato, si è infiammata la lotta per lo scudetto: il pareggio...

Charlton, tre squadre di Premier League sul bomber Bonne

Si sta mettendo in evidenza nel campionato di Championship, la Serie B inglese. Si tratta del ventiquattrenne bomber del Charlton Macauley Bonne, protagonista con...

Barcellona, fissato il prezzo per Jean-Clair Todibo

Il giovane difensore francese Jean-Clair Todibo potrebbe lasciare il Barcellona nella prossima sessione invernale di calciomercato. Il diciannovenne, ex del Tolosa, sarebbe finito nel mirino...

Gamba Osaka, UFFICIALE: è già addio con Susaeta

Termina l'avventura in Giappone dell'ex calciatore dell'Athletic Bilbao Markel Susaeta. Il calciatore basco, infatti, ha visto scadere il suo contratto con il Gamba Osaka. Il...

Ostiamare, preso l’ex Juventus e Fiorentina Ruben Olivera

Riparte dall'Ostiamare, squadra seconda in classifica nel Girone G di Serie D, il centrocampista trentaseienne uruguayano Ruben Olivera. L'ex centrocampista di Fiorentina, Juventus, Lecce e...

Chelsea, a gennaio può tornare un ex difensore

Nello scorso week end è arrivato lo sblocco del mercato per il Chelsea. Così i Blues, su richiesta diretta del tecnico Franck Lampard, avrebbe...

Calciomercato Juventus, il Milan non ha chiesto Bernardeschi

Nei giorni scorsi sarebbe emersa la voce che vorrebbe l'attaccante della Juventus Federico Bernardeschi nel mirino del Milan nella prossima sessione di calciomercato. Ma,...

Calciomercato Juventus, Paratici prepara lo scippo all’Atalanta

La Juventus nelle prossime sessioni di calciomercato avrebbe messo gli occhi su un giovane talento dell'Atalanta. Secondo calciomercato.com, infatti, Fabio Paratici avrebbe nel mirino...

Everton, scelto il sostituto per la panchina di Marco Silva

L'Everton è alla ricerca di un nuovo allenatore, dopo l'esonero di Marco Silva. La dirigenza delle Toffees sembrerebbe guardare sempre a Londra per la...

Lille, Osimhen tra Premier League e Bundesliga: la decisione dei francesi

Victor Osimhen è arrivato al Lille in estate per sostituire Rafael Leao, giovane portoghese passato al Milan. Le buone prestazioni del nigeriano avrebbero attirato...

Borussia Dortmund, incidente domestico per Witsel: ricoverato in terapia intensiva

Borussia Dortmund, Witsel cade in casa e si fa male: già effettuata l'operazione Brutta tegola e un grosso spavento per il Borussia Dortmund. Alex Witsel,...

Mondiali Qatar, la Russia potrà partecipare ma come Nazionale neutra

Mondiali Qatar, sì alla Russia ma non con la bandiera Nazionale La notizia del pomeriggio ha fatto il giro del Mondo ed ha sconvolto non...

Livorno, ufficiale: Breda esonerato, Tramezzani in pole

Livorno, ufficiale l'esonero di Breda: Spinelli punta Tramezzani Finisce qui l'avventura di Roberto Breda sulla panchina del Livorno. Dopo un avvio stagionale horror che ha...

Torino, Cairo: “Exploit di Zaza non è casuale”

Torino, Cairo parla della vittoria contro la Fiorentina e di Zaza Tre punti d'oro per il Torino, una vittoria che vale doppio se considerato il...

Terza Categoria, calciatore aggredisce l’arbitro: sette giorni di prognosi

Terza Categoria, giocatore espulso contro l'arbitro che finisce in ospedale Nel calcio a volte i giocatori si fanno prendere troppo dalla foga agonistica e non...

Bologna, il bel gesto per Mihajlovic: diventerà cittadino onorario

Bologna, Mihajlovic diventerà cittadino onorario della città La storia di Sinisa Mihajlovic ha sconvolto tutti in questi mesi. Dall'annuncio della leucemia al commovente ritorno delle...

Iran, Stramaccioni lascia l’Esteghlal: tifosi in rivolta

Iran, Stramaccioni: "Ho fatto tutto il possibile ma non c'erano le condizioni" Andrea Stramaccioni lascia la guida della squadra iraniana dell'Esteghlal dopo che negli ultimi...

Milan, cessione in vista per Pioli? Maldini chiama Napoli

Calciomercato Milan, Ricardo Rodriguez in partenza: c'è il Napoli Che Theo Hernandez sia un fenomeno lo si sta capendo partita dopo partita. Anche ieri contro...

Calciomercato Inter, terremoto Marotta: arriva l’annuncio in diretta

Calciomercato Inter, Marotta pronto ad un all-in per gennaio: arriva l'annuncio NEWS MERCATO INTER - Marotta senza freni per l'Inter in vista del prossimo calciomercato....

Fiorentina, Pezzella e Boateng recuperati: Ribery in dubbio

Fiorentina, Montella recupera Pezzella e Boateng: Ribery ancora a parte Sono ore concitate in casa Fiorentina. Non solo per la difficile situazione di Vincenzo Montella,...

Inter, con il Barcellona nuovo record: boom di incassi a San Siro

Inter, record di incassi per la sfida di Champions League contro il Barcellona È un record assoluto quello stabilito dall'Inter, con gli incassi della partita...

Lazio, Lotito sul mercato: “Non colleziono figurine Panini”

Lazio, senti Lotito: "Scudetto? Guardiamo partita dopo partita" La Lazio è sicuramente una delle squadre più in forma del momento. La bella vittoria in casa...

Roma, Ranieri ricorda: “Lo scudetto perso non è colpa della Sampdoria”

Roma, Claudio Ranieri torna sullo scudetto perso Campionato 2009/2010, uno stanco Luciano Spalletti alla guida della Roma, viene esonerato alla 2° giornata dopo aver rimediato...

Calciomercato Juventus, Paratici senza fine: con Rakitic pronto il doppio colpo

Calciomercato Juventus, oltre a Rakitic anche Emerson Palmieri è un nome caldo: Paratici ci crede NEWS MERCATO JUVE - Fabio Paratici prepara i colpi per...

Spal, Semplici resta: la società rinnova la fiducia al tecnico

Spal, Semplici rimane ancora in sella Ancora fiducia a Leonardo Semplici. Il tecnico della Spal, sconfitto nella giornata di ieri dal Brescia di Corini, sembrava...

Napoli, ascolta Zeman: “Insigne lo vedo meglio da un’altra parte”

Napoli, Zeman su Insigne: "Lo vedo meglio a sinistra ma Ancelotti sa quello che fa" Zdenek Zeman è tornato a parlare del suo ex pupillo...

Cassano contro tutti: “Via Ancelotti, Sarri ha il tempo contato”

Cassano all'attacco: "Il Napoli deve cambiare, a Sarri serve una svolta" Antonio Cassano non me le manda a dire a nessuno. Intervenuto ieri in diretta...
Loading...