Home Notizie Juventus Juventus-Manchester United: i bianconeri vanno agli ottavi se…

Juventus-Manchester United: i bianconeri vanno agli ottavi se…

Juventus-Manchester United: Ad Allegri basta un pareggio per passare il turno. Tutti i numeri.

JUVENTUS MANCHESTER UNITED / Si giocherà, dunque, stasera alle 21.00 il primo vero match point per il sogno europeo della Juventus di Massimiliano Allegri, che nella conferenza stampa di ieri si è mostrato autoritario sulla filosofia di gioco che si aspetta: “Domani è una partita importante per la qualificazione agli ottavi. Dobbiamo assicurarci una forma fisica crescente e mantenere la lotta su tutti gli obiettivi della squadra”.

Basterebbe, infatti, un solo pareggio per assicurare ai bianconeri la certezza del passaggio alla fase successiva della competizione, ma Allegri conosce bene i limiti dei propri ragazzi quando il livello di attenzione si abbassa: non ancora battuti in Champions (e con zero gol subiti) e in testa nella classifica di Serie A, il pareggio di Genova è derivato sicuramente da un eccesso di sicurezza, da non ripetere nemmeno questa sera.

Juventus-Manchester United: i numeri di Ronaldo

cristiano ronaldo juventus y28d7wyn37cf1kc8ifl0f0o80 - Juventus-Manchester United: i bianconeri vanno agli ottavi se...
Cristiano Ronaldo in maglia bianconera

RONALDO JUVENTUS UNITED / La prestazione corale della squadra fino a questo punto non ammette discussioni: la Vecchia Signora è matura per tentare il colpaccio con il proprio golden man Cristiano Ronaldo, che tuttavia non si è ancora presentato nella classifica marcatori della competizione. Il fenomeno portoghese, infatti, è a digiuno di gol precisamente da 389 minuti, proprio dai quel rigore tanto discusso ai quarti di finale messo a segno nella porta proprio di Szczesny.

Numeri da non credere per Ronaldo, che era solito decidere con prodezze individuali praticamente ogni partita nelle passate stagioni.

In verità, tabelle alla mano, CR7 ha giocato una sola partita con la maglia della Juventus, quella all’Old Trafford in trasferta contro il Manchester, rendendosi comunque protagonista di una grande prestazione e sfiorando in alcune occasioni la prima rete europea.

Causa dell’assenza l’assai discussa squalifica ricevuta a Valencia per un ipotetico contatto violento che gli è costata la tribuna nella partita contro gli svizzeri dello Young Boys.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI