martedì, 7 Luglio 2020 - 05:11
Calcio Juventus Juventus, ora è ufficiale: Allegri lascerà a fine stagione

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Juventus, ora è ufficiale: Allegri lascerà a fine stagione

Dopo giorni di tira e molla, incontri prima fissati e poi rinviati, ora è ufficiale: Massimiliano Allegri al termine della stagione lascerà la panchina della Juventus. Domani, giorno di vigilia della sfida con l’Atalanta, in conferenza stampa alle 14 all’Allianz Stadium con l’ormai ex tecnico bianconero ci sarà anche il Presidente, Andrea Agnelli. Decisivo per la separazione tra la Juventus ed Allegri è stato il vertice tenutosi nella giornata di ieri, al quale hanno preso parte anche Pavel Nedved ed il Direttore Sportivo Fabio Paratici.

Allegri e la Juventus: arrivato tra lo scetticismo, conquista titoli ma i tifosi non lo adorano

LA STORIA – Massimiliano Allegri è arrivato alla Juventus 5 anni fa. Accolto con scetticismo dai tifosi, dopo la partenza di Antonio Conte, l’ex tecnico del Milan ha conquistato il mondo bianconero. Per il tecnico toscano 5 Scudetti con i bianconeri, due Finali di Champions League, perse, 4 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane. Dopo l’eliminazione dalla Champions League di questa stagione, però, si è nuovamente incrinato il rapporto con i tifosi. Nonostante le iniziali conferme della società, ha vinto alla fine la posizione di Pavel Nedved, che ha convinto Andrea Agnelli a cambiare. Ora si apre il casting per la panchina della Juventus. Il sogno è Guardiola, in corsa Simone Inzaghi e Didier Deschamps, con un occhio ai possibili outsider.

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui