• Genoa
  • Lazio
  • Serie A
Home Serie A notizie Genoa Calciomercato Lazio, Romulo in estate torna al Genoa

Calciomercato Lazio, Romulo in estate torna al Genoa

Romulo non ha stupito l'ambiente biancoceleste e potrebbe fare ritorno al Genoa: poco adoperato da Simone Inzaghi resta nelle retrovie degli schemi del tecnico

Calciomercato Lazio – E’ arrivato in prestito alla Lazio a gennaio dal Genoa. Ma l’avventura di Romulo in biancoceleste sembra essere già terminata. L’italiano di origine brasiliana, infatti, a fine stagione dovrebbe rientrare in rossoblù. Lo rivela calciomercato.com, che spiega come Romulo non abbia avuto l’impiego sperato e la Lazio potrebbe non riscattarlo nel prossimo calciomercato, nonostante servissero solo 2 milioni per confermarlo in biancoceleste. Simone Inzaghi in questi 3 mesi lo ha messo in campo soltanto in 4 occasioni, senza riuscire mai ad andare in rete. Può giocare sia come centrocampista, sia come difensore.

Romulo, arrivato alla Lazio dal Genoa, potrebbe non essere riscattato

Nato in Brasile il 22 maggio 1987, è arrivato in Europa nel 2011. Ha vestito per due stagioni la maglia della Fiorentina, scendendo in campo in 34 occasioni andando a segno 2 volte. Poi l’approdo al Verona per 3,5 milioni di euro. Una stagione chiusa con 33 presenze e 6 reti. La buona annata scaligera gli vale la chiamata in prestito alla Juventus, dove gioca soltanto 5 gare senza mai segnare, vincendo campionato e Coppa Italia. Ritorna così al Verona, dove resta altre tre stagioni, disputando 124 gare complessive realizzando 13 gol. Quest’anno l’approdo al Genoa, dopo che il suo contratto con il Verona era scaduto. Con i rossoblù nella prima parte di stagione ha disputato 19 partite con una rete, messa a segno con un rigore nel 2-2 contro l’Udinese in campionato.

Romulo, nato in Brasile, ha scelto la nazionalità italiana

Romulo ha scelto la nazionale italiana, in quanto i trisavoli erano di Venezia, pur senza mai scendere in campo con la maglia azzurra. Convocato nel 2014 per uno stage, il Ct Cesare Prandelli lo aveva inserito nella lista dei 30 pre convocati per il Mondiale che si sarebbe giocato proprio in Brasile. Il calciatore è stato poi inserito nella lista dei 23 convocati per il Mondiale, ma ha rifiutato asserendo di non essere al top della forma, chiedendo al Commissario tecnico di convocare un compagno più in forma di lui.

Loading...
Loading...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!