Lazio, il retroscena dopo il Celtic: sfuriata di Lotito negli spogliatoi

Lotito non ci sta: nuovo polverone del numero uno della Lazio dopo la sconfitta contro il Celtic

Lazio, la sconfitta contro il Celtic ha fatto infuriare Lotito

Una sconfitta che brucia ancora e che, probabilmente, ha spazzato via ogni speranza di qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League per la Lazio. Il ko contro il Celtic, vittorioso in rimonta dall’Olimpico, ha sballottato l’ambiente biancoceleste, che ora vede sempre più allontanarsi il fatidico passaggio del turno in campo europeo. A far preoccupare, però, anche l’atteggiamento dei giocatori in campo, apparsi poco convinti e non sufficientemente concentrati come già accaduto diverse volte nel corso della stagione.

Una circostanza che ha fatto andare su tutte le furie il patron della Lazio Claudio Lotito che, stando a quanto rivela Il Messaggero, non avrebbe esitato un attimo a scendere negli spogliatoi al termine della partita per esprimere tutto il suo disappunto ai calciatori di Inzaghi. Il numero uno del club avrebbe infatti deciso di spiegare le sue ragioni ad ogni singolo giocatore, chiedendo espressamente di tirare fuori gli attributi e mostrare maggiore coraggio per non ripetere più figure simili in futuro. Lo scivolone di giovedì sera potrebbe costare caro alla squadra romana: proprio per questo, una vittoria contro il Lecce nella gara di domani appare vitale per ripartire e continuare la corsa al tanto ambito piazzamento in Champions League.

Continua a leggere sotto

Lazio, la sconfitta contro il Celtic ha fatto infuriare Lotito

Una sconfitta che brucia ancora e che, probabilmente, ha spazzato via ogni speranza di qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League per la Lazio. Il ko contro il Celtic, vittorioso in rimonta dall’Olimpico, ha sballottato l’ambiente biancoceleste, che ora vede sempre più allontanarsi il fatidico passaggio del turno in campo europeo. A far preoccupare, però, anche l’atteggiamento dei giocatori in campo, apparsi poco convinti e non sufficientemente concentrati come già accaduto diverse volte nel corso della stagione.

Una circostanza che ha fatto andare su tutte le furie il patron della Lazio Claudio Lotito che, stando a quanto rivela Il Messaggero, non avrebbe esitato un attimo a scendere negli spogliatoi al termine della partita per esprimere tutto il suo disappunto ai calciatori di Inzaghi. Il numero uno del club avrebbe infatti deciso di spiegare le sue ragioni ad ogni singolo giocatore, chiedendo espressamente di tirare fuori gli attributi e mostrare maggiore coraggio per non ripetere più figure simili in futuro. Lo scivolone di giovedì sera potrebbe costare caro alla squadra romana: proprio per questo, una vittoria contro il Lecce nella gara di domani appare vitale per ripartire e continuare la corsa al tanto ambito piazzamento in Champions League.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...