Calciomercato Lazio, inserimento per Llorente ma l'obiettivo non è semplice

Lazio, inserimento per Llorente ma l’obiettivo non è semplice

Anche la Lazio su Llorente: il giocatore chiede tanto e a Lotito servono le cessioni

LAZIO – Da sogno a realtà eppure anche questa Lazio sarebbe sulle tracce di Fernando Llorente, il centravanti ex Juventus, svincolatosi in estate dal Tottenham. Oltre ai biancocelesti anche Roma e Napoli sul giocatore, che oggi ha 34 anni ma che può ancora rappresentare un grande innesto offensivo pensando in chiave qualitativa. Il calciatore piace ad Inzaghi che lo vorrebbe al centro dell’attacco (come vice Immobile si capisce) ma la trattativa non è per nulla semplice.

Llorente, l’ingaggio elevato il nodo dell’affare

In chiave economica, parliamo naturalmente di questa problematica, il giocatore chiederebbe 3,5 milioni a stagione, invece dei 4 richiesti inizialmente, a patto che gli venga riconosciuto un contratto triennale ed un conguaglio di 4 milioni per il fratello-agente. Un’operazione, parliamoci chiaro, da 20 milioni lordi, un pò eccessiva per le finanze dei biancocelesti per un solo giocatore e soprattutto per un attaccante di questa età. Lazio e Lotito al vaglio, aiutati magari da qualche cessione dell’ultimo minuto come Patric, Wallace e Durmisi, sperando poi di non ritrovarsi a dover osservare un affondo delle tante altre interessate, Roma compresa.

Loading...
Loading...