Lazio, la difesa è un bunker: i numeri sorridono a Inzaghi

La Lazio vola anche in difesa: il muro difensivo di Inzaghi, che fa di Acerbi il proprio punto di riferimento, sta finalmente convincendo

Lazio, la difesa di Inzaghi diventa una certezza

Non solo un attacco fenomenale, trascinato dalle reti a raffica di Ciro Immobile e dalla qualità del Tucu Correa. La Lazio di questa prima parte di Serie A sta dando delle ottime risposte anche per quanto riguarda la fase difensiva. Negli scorsi anni la retroguardia era stata uno dei punti deboli della formazione biancoceleste, che però dall’arrivo sulla panchina di Inzaghi ha saputo migliorare progressivamente le proprie prestazioni.

Come riporta Lazionews24.com, infatti, la Lazio ha finora subito solamente 11 reti in altrettante partite di campionato: si tratta del dato migliore dell’intera gestione dell’attuale tecnico biancoceleste, che di partita in partita sta confermando in difesa grandi passi in avanti in termini di solidità, attenzione e mentalità. Merito anche del gran momento di forma e della costanza di Acerbi, che sta guidando sapientemente i propri compagni verso l’obiettivo Champions League.

Loading...
Loading...