14 Novembre 2019 | 07:41

Lazio-Lecce, Inzaghi: “Prima di criticare gli arbitri italiani guardate cosa succede in Europa”

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi è intervenuto nella conferenza stampa che precede la sfida di domani allo Stadio Olimpico contro il Lecce

Lazio-Lecce, Inzaghi: “Lulic e Luis Alberto sicuramente titolari”

Alla vigilia della partita in programma domani pomeriggio alle 15.00 contro il Lecce presso lo Stadio Olimpico di Roma, ha parlato in conferenza stampa il tecnico della Lazio Simone Inzaghi. I biancocelesti sono reduci dalla sconfitta contro il Celtic in Europa League e vogliono portare a quattro il numero di vittorie consecutive in campionato: “Dispiace perché non meritavamo di perdere, soprattutto con un rigore così clamoroso negato. Quando si criticano i nostri direttori di gara, si dovrebbero prima vedere gli altri che ci sono in Europa. Dobbiamo andare avanti e  guardare già alla partita di domani. L’Europa League ha richiesto molte energie, cercherò di mettere in campo l’undici migliore possibile“.

Sulla formazione e sul Lecce: “Radu e Marusic non hanno recuperato e non saranno disponibili. Lulic e Luis Alberto hanno riposato e domani partiranno dall’inizio, per gli altri stiamo valutando. Liverani ha fatto un bel percorso partendo dalle giovanili e con il Lecce sta facendo molto bene, proponendo un bel calcio con giocatori esperti“.

Su Correa: “Si è allenato bene negli ultimi giorni, se giovedì ci fosse stato lui Immobile avrebbe riposato. Ciro e Caicedo sono due che hanno dato tanto ultimamente, valuteremo domani in rifinitura“.

Sulla corsa alla Champions League: “Dobbiamo crescere e migliorare, davanti abbiamo grandi squadre. Bisogna alzare il livello non solo alzando coppe ma anche centrando il quarto posto in campionato.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...

PER APPROFONDIRE
ULTIME NOTIZIE