L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi, è finito sotto la lente di ingrandimento del presidente Lotito

Lazio, Sampdoria, Inzaghi- A poche ore dall’appuntamento dell’Olimpico, che sarà teatro della gara tra Lazio-Sampdoria, in casa biancoceleste si respira un’aria di possibili ribaltoni e colpi di scena, con Simone Inzaghi che rischia il posto. Infatti, il clamoroso pareggio ottenuto sul campo del Chievo ultimo in classifica, ha fatto scatenare la rabbia da parte della società capitolina, con Claudio Lotito che ha ordinato il ritiro punitivo.

In più, come ha ammesso più volte lo stesso presidente, i rapporti con l’ex attaccante sono tutt’altro che idilliaci. I primi screzi sono iniziati nell’anno precedente, quando i biancocelesti sono usciti malamente dall’Europa League contro il Salisburgo e hanno mancato l’accesso alla Champions League, nella tragica serata dell’Olimpico contro l’Inter di Spalletti. La situazione non si è placata e ad inizio stagione le cose sono peggiorate, fino ad arrivare ad oggi, con il tecnico laziale che, in caso di sconfitta contro i blucerchiati, potrebbe rischiare addirittura l’esonero.