17 Ottobre 2019 | 02:17

Milan, Inter, Atalanta e Roma: chi va in Champions League?

Volata Champions League: tutte le combinazioni per MIlan, Inter, Atalanta e Roma

Manca una giornata dal termine e la concentrazione della Serie A è riposta tutta sulla volata Champions League. Anche in coda c’è Fiorentina-Genoa da brividi per la salvezza, con anche l’Empoli coinvolto. Ma la corsa al quarto posto, per blasone delle squadre e per soldi in palio e numero di squadre interessate, tiene incollati al risultato un vasto numero di tifosi. Quattro sono le squadre coinvolte nell’appassionante volata. L’Atalanta, attualmente terza con 66 punti, gli stessi dell’Inter che sarebbe però quarta, a 65 punti c’è il Milan e a 63 la Roma. I bergamaschi ospiteranno un Sassuolo che non ha più nulla da chiedere al campionato ma che sabato scorso ha bloccato la Roma. L’Inter ospiterà l’Empoli coinvolto nella corsa salvezza. Il Milan affronterà una Spal che vorrà fare record di punti in A e vorrà fare risultato davanti al proprio pubblico. I giallorossi invece ospiteranno il Parma già salvo all’Olimpico.

Champions League: le combinazioni per Milan, Inter, Atalanta e Roma

LA VOLATA – Se Atalanta ed Inter finiranno a pari punti, i bergamaschi termineranno davanti ai nerazzurri di Milano per vantaggio negli scontri diretti. Se l’Inter vince, l’Atalanta perde ed il Milan pareggia, le due milanesi vanno in Champions League con l’Inter terza ed il Milan di Gattuso quarto, avvantaggiato dagli scontri diretti con l’Atalanta. Se arrivano a pari punti Atalanta, Inter e Roma, sarebbero i nerazzurri allenati da Spalletti a restare fuori dalla Champions League. Con arrivo a pari punti di Atalanta, Inter e Milan, la squadra di Gasperini ed i nerazzurri andranno in Champions League. Una situazione possibile sarebbe invece l’arrivo di tutte le quattro squadre a pari punti, con sconfitte di Atalanta ed Inter, pareggio Milan e vittoria della Roma di Ranieri. In questo caso per la qualificazione alla Champions League si guarderebbe la classifica avulsa. Questa prevede nell’ordine punti negli scontri diretti, differenza negli scontri diretti con gol in trasferta che valgono doppio, differenza reti generale, maggior numero di gol segnati in campionato e sorteggio. A questo punto andrebbero in Champions League Milan ed Inter.

Loading...

RACCOMANDATI

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!