Betis-Milan, Marani: “Cutrone sta dando molto”

Dichiarazioni di Marani:  Cutrone punta fondamentale

Marani, vice direttore di Sky sport, ha rivelato le sue impressioni su Cutrone, attaccante Rossonero che si disputerà la sfida con il Betis in Europa League questa sera. Egli afferma “Cutrone è un elemento che sta dando al Milan, non tanto in termini di gol ed assist, che comunque ci sono. Ma penso come approccio, come iniezione psicologica alla squadra. Vedi il veleno che sprigiona, come detto da Gennaro Gattuso. Finora è andato bene in tandem con Gonzalo Higuaín, ora vediamo stasera da prima punta, in un ritorno al passato, il suo rendimento”. ( Tale affermazione è presa letteralmente dal sito pianetaMilan.it anche l’articolo è ricavato da tale sito )

Milan news

Cutrone è quindi leader indiscusso che sostiene la squadra ed infonde sicurezza. E’ un vero ‘guerriero’ che lotta con tutto se stesso sul campo. Marani non nasconde la sua curiosità nell’accostamento Cutrone-Suso, rispettivamente centroavanti e trequartista e conclude il suo intervento dichiarando che l’assenza di Higuaín nella sfida Milan-Juventus, 12 giornata di campionato in programmazione domenica sera, possa giocare un brutto colpo per il Milan.

Cutrone: la carriera

Patrick Cutrone nato a Como il 3 gennaio 1998 é considerato  un ‘bambino prodigio’, La sua carriera calcistica inizia all’età di 5 anni  nella Parediense, viene poi ingaggiato dal Milan all’età di 8 anni ed entra a far parte della prima squadra nel gennaio 2017 , fino ad esordire in serie A il 21maggio 2017 in Milan-Bologna. Da adolescente esordisce in moltissime  nazionali giovanili fino ad esordire in Nazionale il 23 marzo 2018 nell’amichevole contro l’Argentina.

GIOCA E VINCI

Footballnews24.it è stato riconosciuto come portale di informazione tra i più attendibili secondo Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie clicca qui

BlogNews

Other Articles

Leave a Reply

X
Consigliato
X
Show