Home Serie A notizie Milan Calciomercato Milan, Castillejo in uscita: nuova offerta per lo spagnolo

Calciomercato Milan, Castillejo in uscita: nuova offerta per lo spagnolo

Castillejo non sembra rientrare nei piani tattici di Giampaolo, che ha dato il suo placet per la cessione dello spagnolo

NEWS MERCATO MILAN – Le situazioni di mercato di Juventus e Milan sono fondamentalmente simili. Come i bianconeri, infatti, anche a Casa Milan è d’uopo effettuare delle cessioni affinché si possa tornare ad essere attivi nelle operazioni in entrata. Tiene banco, primariamente, il caos concernente il reparto offensivo, paradossalmente affollato ma, al contempo, spoglio di giocatori dalle connotazioni specifiche richieste da Giampaolo. Da troppo tempo si sta estendendo la negoziazione con l’Atletico Madrid per Correa, con il Milan forte della volontà dell’argentino, ma ostacolato dalle esose pretese economiche degli spagnoli, i quali non sembrano intenzionati a discostarsi dalla cifra di 50 milioni richiesta per liberare il nativo di Rosario. Il danaro utile per appagare le richieste dei Colchoneros potrebbe derivare unicamente dalle cessioni di Andrè Silva e Castillejo, quest’ultimo schierato costantemente da seconda punta nelle partite della ICC e nelle ultime amichevoli contro Feronikeli e Cesena. L’ex Villarreal è apparso abulico, fumoso, evanescente e completamente inadatto a ricoprire l’insolito ruolo di seconda punta.

Allora Maldini e Massara stanno agendo per vendere l’esterno offensivo classe 1995, per il quale non mancano le proposte, specialmente dalla Spagna. Emerge l’ultima novità divulgata da Radio Galega, secondo la quale il Celta Vigo avrebbe avanzato un’offerta da 11 milioni di euro, che sarebbe stata prontamente rigettata dai dirigenti rossoneri, per i quali è fondamentale evitare minusvalenze. Castillejo, infatti, fu acquistato la scorsa estate per 18 milioni complessivi, mediante la formula del prestito con obbligo di riscatto, operazione strategica ed intuitiva orchestrata dall’allora direttore sportivo Leonardo, nella quale rientrò come contropartita tecnica Bacca.

Loading...

RACCOMANDATI

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!