mercoledì, 15 Luglio 2020 - 19:05
Calcio Milan Milan, le parole di Mirabelli: "Potevo prendere Tuchel, su Ibrahimovic..."

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Milan, le parole di Mirabelli: “Potevo prendere Tuchel, su Ibrahimovic…”

Milan, Mirabelli: “Ibrahimovic non ti risolve i problemi. Gattuso? Scelta mia”

Intervenuto come ospite a TeleLombardia, l’ex direttore sportivo del Milan Alessandro Mirabelli ha ripercorso alcune vicende legate alla sua esperienza nella dirigenza rossonera, toccando vari temi tra cui il rinnovo di Gigio Donnarumma, la scelta di Gattuso e le recenti voci di calciomercato riguardanti Zlatan Ibrahimovic.

Sulla gestione societaria e la scelta di Gattuso: “Ho incontrato la proprietà del Milan solo una volta in Grecia per la scelta dell’allenatore. Mi dissero che per loro potevo anche prendere Tuchel se volevo ma avevo già in mente Gattuso e mi sono battuto per averlo. Dissero di sì ma aggiunsero anche che se le cose fossero andata male, mi sarei dovuto prendere tutta la responsabilità. Certo, poi qualcuno cominciò a dire all’allenatore anche chi mettere in campo. Non posso prendermi la colpa anche di questo. Quell’anno sapevamo che potevamo spendere così tanto ed eravamo a conoscenza del fatto che la UEFA sarebbe intervenuta solo più tardi. Fino a quando ci eravamo noi le cose andavano bene e si arrivava facilmente in Europa League”.

Sul rinnovo di Donnarumma e il possibile ritorno di Ibrahimovic: “Rinnovare Donnarumma dovrebbe essere la priorità, per me è uno dei portieri più forti al mondo e non trovo difficoltà nel fargli prolungare l’accordo per altri 3 anni. Ci sono riuscito perfino io a farlo firmare e non dare un euro al suo procuratore. Prima del mio approdo al Milan, Mino Raiola aveva percepito più 100 milioni di euro di commissioni. Ibra? Un giocatore di quasi 40 non può essere la tua certezza. Bisogna andare a scovare profili per costruire il futuro per andare in Champions anche se oggi Ibrahimovic in Italia farebbe ancora la differenza”.

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui