Home Notizie Milan Milan news, arrivano le prime sanzioni dall’Uefa

Milan news, arrivano le prime sanzioni dall’Uefa

Milan news, arrivano le prime sanzioni dall’Uefa

MILAN, UEFA- Era nell’aria e di certo non si poteva evitare. Dopo un’estate turbolenta sul fronte della società e delle questioni legate all’Uefa, era facile prevedere che gli effetti si sarebbero palesati con qualche mese di ritardo. Qualche settimana fa il TAS ha spiegato le motivazioni che hanno spinto l’organo competente a riammettere il Milan in Europa League, ma i problemi in ottica Fairplay Finanziario saranno un gatta da pelare anche per la nuova societò Elliott. Secondo quanto riporta Repubblica, nei prossimi giorni l’Uefa diramerà alla società milanese le sanzioni previste che anticiperanno il settlement agreement.

Milan news: Introiti sempre bloccati

ranking uefa italia - Milan news, arrivano le prime sanzioni dall'Uefa
Il logo della Uefa

Come riporta Repubblica, per quanto riguarda gli introiti derivanti dai match di Europa League, quest’ultimi come minimo rimarrano bloccati, e si renderanno utili più avanti quando le sanzioni si inaspriranno e i debiti da pagare aumenteranno nei confronti dell’Uefa. In programma però verranno rese note altre sanzioni ancora più aspre, soprattutto dal punto di vista del mercato e gestione rosa.

Milan news: maxi multa e limitazioni

leonardo milan rabiot - Milan news, arrivano le prime sanzioni dall'Uefa
Leonardo

In aggiunta al blocco degli introiti, presto la Uefa ufficializzera una maxi multa da 20 milioni, di cui una prima parte da pagare obbligatoriamente nel breve tempo possibil e la seconda condizionata al rientro dei limiti imposti dal FPF. Oltre alla multa, prevedibile anche sul piano del mercato e della rosa il divieto di inserire nella lista dell’Europa League riscrivibile nel 2019 dei nuovi acquisti (es. Paquetà o Ibrahimovic). Infine, ad inizio 2019 le parti si incontreranno nuovamente per discutere e trattare un nuovo settlement agreement che potrebbe nascondere l’insidia di limitazioni importanti anche in chiave monte ingaggi e ammortamenti di bilancio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI