Serie A, Milan: ecco la sua stagione numeri alla mano

Serie A, Milan in crescita, male le concorrenti: la stagione dei rossoneri numeri alla mano

Gattuso-Gennaro-Milan
Gennaro Gattuso: la stagione del Milan letta in base ai numeri, fonte: Milanlive.it

Tutti parlano del buon momento di forma del Milan che gli ha permesso di portare a casa risultati, scalando posizioni in classifica e lasciandosi alle spalle le concorrenti. Alla 27esima giornata di Serie A si trova infatti al terzo posto in classifica, con un punto di vantaggio sull’Inter (in vista del derby di domenica) e a -6 dal Napoli al secondo posto.

Classifica Milan: da settimo a terzo con sei punti in più rispetto alla passata stagione

Vediamo ora la prestazione della squadra di Rino Gattuso comparando la stagione in corso con quella passata, solamente sulla base dei numeri. Il Milan era posizionato al settimo posto in classifica con i suoi 45 punti, a -2 dalla Sampdoria, -7 da Lazio e Inter, -8 dalla Roma. I Rossoneri viaggiano con un +6 di vantaggio rispetto all’anno passato, dato che fa certamente capire come la squadra si sia migliorata.

Male le concorrenti: tutte in calo rispetto all’anno scorso

Per comprendere l’andamento di una squadra, non si può non ampliare la considerazione anche alle avversarie. Il dato interessante è sicuramente riscontrare un andamento positivo solo per il Milan (+6), la Juventus (+3) il Torino (+5) e l’Atalanta (+6). Una buona stagione quindi solo per una squadra che da anni è di fatto irragiungibile, e due che  militavano all’ottavo e nono posto in classifica con 39 e 38 punti. Male invece il Napoli (-12), la Roma (-6), la Lazio (-10 ma una partita da recuperare) e l’Inter (-2).

Una stagione mediocre che non ha mai dato competitività per il titolo

Dati alla mano, la stagione in corso è tutt’altro che esaltante. Una Juventus, per lunghi tratti anche brutta e fiacca, è sempre stata superiore e incontrastata. Il Milan stesso quindi, leggermente in ripresa se considerate le recenti annate disastrose, ha suscitato sin troppi facili entusiasmi. Con i suoi 51 punti sarebbe, nella classifica dell’anno scorso, al sesto posto, sorpassando di fatto solo la Sampdoria (47) e rimanendo a -1 da Inter e Lazio (52), -2 dalla Roma (53), -18 dal Napoli (69) e -20 dalla Juventus (71).

Milan in ripresa, ma per diventare grandi il cammino è ancora molto lungo

La stagione del Milan testimonia quindi un processo di rinascita per il club, che sta dando e probabilmente darà anche in futuro, i suoi frutti. I risultati non si possono ottenere sempre subito, ma serve pazienza e perseveranza. Continuando su questa riga il Milan potrà continuare a rafforzarsi per aumentare sempre un po’ di più il proprio livello, ma prima di poterlo ammirare di nuovo su grandi palcoscenici si dovranno attendere ancora diversi anni.

 

 





SNAI SCOMMESSE

© RIPRODUZIONE RISERVATA