Voti Milan-Parma 2-1 e Pagelle

Milan, Parma, Voti- I rossoneri tornano a vincere in campionato, rimontando un ottimo Parma, che era passato in vantaggio con il colpo di testa di Roberto Inglese. Il Milan ha avuto il merito di non arrendersi e di ribaltare il tutto con la rete di Patrick Cutrone e il rigore concesso da Calvarese (tramite Var, realizzato da Franck Kessiè. La formazione di Gattuso torna al quarto posto e allunga sulla Roma.

Milan-Parma 2-1: le pagelle

MILAN

DONNARUMMA 6: Non fa parate difficili, ma compie una bella uscita su Inglese; nulla può sul gol.

CALABRIA 6: Alterna ottime giocate ad errori grossolani.

ZAPATA 6: Se la cava.

ABATE 6.5: mezzo voto in più perchè ha giocato in un ruolo non suo.

RODRIGUEZ 6.5: Altra prova di spessore dello svizzero.

BAKAYOKO 6.5: Un lontano parente rispetto a quello di 2 mesi fa.

JOSE’ MAURI 5.5: Parte bene, ma poi si spegne.

BORINI 6.5: E’ la mossa vincente! Entra in campo e spacca la partita.

KESSIE’ 7- : Il meno è per tutti i contropiedi che si è mangiato; per il resto, gol a parte, altra grande prova dell’ivoriano.

SUSO 6.5: Meno brillante, ma sempre decisivo, specie quando entra nell’azione del pari.

CUTRONE 7: Altro gol, altra meraviglia. Chapeau!

CALHANOGLU 6+ : Meno bene rispetto a Roma, ma sempre pericoloso e in continua crescita.

Allenatore GATTUSO 7: Dopo le critiche di Roma, azzecca i cambi e il momento. Una bella rivincita!

PARMA

SEPE 6.5: Incolpevole sui gol; qualche uscita discutibile, ma resta anche la bella parata su Suso.

IACOPONI 6+ : Non sfigura.

BRUNO ALVES 6: Fa una partita discreta, anche se entra nell’errore sul gol di Cutrone.

BASTONI 5: Decide la partita con un mani ingenuo. E’ giovane, si rifarà certamente.

GAGLIOLO 6.5: Nel primo tempo sfiora il gol ed è sempre in continuo movimento.

BARILLA’ 5.5: Ha la colpa di sbagliare un gol già fatto ad inizio partita.

GRASSI 5.5: Idem come Barillà nel finale.

SCOZZARELLA 6.5: Piede magico il suo oggi; da lui nasce sempre tutto.

INGLESE 6.5: Gran gol e gran stacco di testa; qualche rimpianto per Ancelotti?

GERVINHO 6+ : Crea sempre problemi; poi si fa male ed esce.

BIABANY 5.5: Meno incisivo del suo compagno di reparto.

Allenatore D’AVERSA 6: Ottima gara, macchiata dall’infortunio di Gervinho e dal mani di Bastoni.

Milan-Parma: il tabellino

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Abate, Zapata, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Mauri (8′ st Mauri); Suso (44′ st Castillejo), Cutrone, Calhanoglu. A disp.: Reina, A. Donnarumma, Conti, Laxalt, Simic, Brescianini, Bertolacci, Halilovic, Montolivo. All. Gattuso.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Grassi (39′ st Ceravolo), Scozzarella (33′ st Stulac), Barillà; Biabiany, Inglese, Gervinho (17′ st Ciciretti). A disp.: Frattali, Bagheria, Deiola, Gobbi, Di Gaudio, Gazzola, Rigoni, Sprocati. All. D’Aversa.

ARBITRO: Calvarese di Teramo

MARCATORI: 4′ st Inglese (P), 10′ st Cutrone (M), 26′ st Kessie (M, su rig.).

NOTE: Ammoniti: Borini, Castillejo (M); Biabiany, Iacoponi (P). Recupero: 0′ pt, 6′ st.