Si è spento all’età di 83 anni Gigi Radice, ex calciatore e allenatore

RADICE TORINO MILAN / Lutto nel mondo del calcio. Si è spento all’età di 83 anni Gigi Radice. La sua carriera è stata legata soprattutto ai colori del Milan e del Torino, sia da calciatore che da allenatore.

La carriera di Gigi Radice

RADICE TORINO MILAN / Cresciuto nelle giovanili del club meneghino, il debutto in prima squadra è arrivato nella stagione 1955/56. Radice, pur non avendo tantissime presenze nei suoi quattro anni, può vantare ben due scudetti in bacheca. I prestiti al Padova e alla Triestina servono per farsi le ossa e per tornare poi  alla casa madre. Ed ecco che il buon Gigi diventa un pilastro del Milan tricolore del 1961/62 e della squadra che ha alzato la Coppa Campioni nell’anno successivo. La sfortuna però era dietro l’angolo e vestita sotto forma di infortunio. Il buon Gigi è costretto a ritirarsi e a iniziare la sua carriera da allenatore. Il tutto ha inizio sulla panchina del Monza e poi prosegue con il Cesena. Radice ha però legato il suo nome al Torino, visto che è stato in grado di portare i granata alla vittoria dello scudetto, il primo, e l’unico, dopo la tragedia di Superga. Un successo che ha inciso il suo nome nella storia. Un uomo vero e un uomo di calcio, che si è arreso alla malattia. Ma da combattente qual è sempre stato, sia in campo che in panchina.

IL RICORDO DI GIGI RADICE, clicca qui