• Napoli
  • Serie A
Home Serie A notizie Napoli Napoli-Adidas, indiscrezioni su una futura intesa

Napoli-Adidas, indiscrezioni su una futura intesa

Nuovo accordo di sponorizzazione per il Napoli, sempre con Adidas e che riguarda altri giocatori del club partenopeo

NAPOLI – Ebbene sì, Dopo il capitano azzurro altri quattro calciatori hanno firmato un accordo che li legherà al marchio Adidas, in particolare gli interessati sono Simone Verdi, Amin Younes, Elseid Hysaj e il portiere David Ospina. La notizia in sè non farebbe scalpore se non fosse per il fatto che il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, sia sempre stato molto cauto a cedere i diritti d’immagine dei propri calciatori. Recentemente si era letta una clamorosa indiscrezione riguardante il possibile addio a Robe di Kappa, per passare appunto al brand delle tre strisce, indiscrezione smentita dal presidente azzurro.

Dopo Insigne anche altri giocatori azzurri si legano al famoso brand tedesco.

ADIDAS – Adesso le cose sono un po’ cambiate, non solo perché ci sono quattro nuovi giocatori legati ad Adidas, ma perché è lo stesso De Laurentiis a confermare un rafforzamento con il marchio tedesco commentando cosi: “Con la firma di questo importante accordo, che arriva dopo quello già siglato con Lorenzo Insigne, il coinvolgimento di altri quattro nostri importanti calciatori consolida la nostra collaborazione con Adidas. Questa intesa rafforza ulteriormente la nostra strategia dei diritti di immagine, unica nel panorama calcistico, ed è un ulteriore esempio della valorizzazione dei calciatori del Napoli sul piano commerciale”

Le basi sembrano esserci, ma bisognerà aspettare un po’, anche perché il club ha un accordo con RDK fino al 2020 (quindi fino alla prossima stagione) ed un eventuale cambio anticipato comporterebbe una penale da pagare. Probabile che si attenda la scadenza della partnership attuale e poi, in un futuro non troppo remoto, tentare un accordo con Adidas. Attualmente, Adidas è sponsor tecnico solo della Juventus in Serie A, quindi un contratto con la seconda forza del campionato aumenterebbe anche il prestigio del marchio dopo aver perso il tradizionale accordo con il Milan, ora passato a Puma.

Loading...
Loading...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!