Napoli, retroscena sul caso Ancelotti: stava per essere esonerato

La Gazzetta dello Sport esce allo scoperto con un retroscena sul caso Ancelotti, che dopo la partita con il Salisburgo è stato vicino all'esonero

Napoli, la Gazzetta dello Sport sicura: “Ancelotti stava per essere esonerato”

È stata una settimana di fuoco per il Napoli di Carlo Ancelotti. Prima la sconfitta con la Roma, poi il pareggio con il Salisburgo hanno portato i partenopei a perdere il primato nel girone di Champions League e scendere al settimo posto in campionato. Risultati che non sono graditi certo a tifosi e dirigenza e che hanno provocato l’ira di De Laurentiis che ha mandato la squadra in ritiro.

Dopo la partita con il Salisburgo, però, i giocatori si sono rifiutati di andare proprio in ritiro, scatenando un caos mediatico non indifferente. Sono notizie che fanno sempre grande rumore, e il presidente del Napoli lo sa bene. La debolezza mostrata dal tecnico ex Milan in tale occasione, infatti, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, avrebbe irritato De Laurentiis che sarebbe stato sul punto di esonerarlo.

I legali della società campana hanno fatto in modo di farlo ragionare su un gesto che, con tutta probabilità, avrebbe aumentato il rumore mediatico della questione, oltre che peggiorare ulteriormente l’immagine del club. Alla fine il presidente ha optato per la conferma dell’allenatore, che ora come mai è però in bilico.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...
Loading...
Loading...