Nations League, le Nazionali che si sfideranno questa sera, 15 Novembre 2018

Nations League/ Con la sosta prevista per i diversi campionati, torna dopo un mese la Nations League. Questa sera, giovedì 15 Novembre 2018, si disputeranno due sfide: da una parte Belgio-Islanda valida per il Gruppo 2, dall’altra Croazia-Spagna valevole per il gruppo 4.

Nations League/ Entrambi i match, validi per la terza giornata di Nations League, si disputeranno alle ore 20.45. Le sfide di questa sera non sono da dentro fuori, anche se Belgio-Islanda sarà importante per i padroni di casa che vorranno continuare nella corsa alla vittoria del girone conteso dalla Svizzera. Nel match del girone 4 invece, la Spagna vorrà riscattarsi dopo il brutto ko interno contro l‘Inghilterra e confermare il primo posto in classifica del girone 4.

 

Nations League, Belgio-Islanda per il girone 2

Belgio
Nations League, le Nazionali impegnate oggi 15 Novembre 2018: il programma

Nations League Belgio Islanda/ Nella sfida valevole per il Girone 2 di Nations League, si affronteranno Belgio e Islanda. La squadra di casa ha finora collezionato 6 punti in classifica in due giornate sconfiggendo Svizzera e Islanda. La nazionale svizzera, è appaiata al Belgio ma con una partita in più. Per l’Islanda invece, è già certa la retrocessione nella Lega dato che la squadra di Sigurdsonn e compagni è ancora ferma a quota zero nella classifica del gruppo 2. Il Belgio, con una vittoria ipotecherebbe il primato del girone.

Nations League, Croazia-Spagna per il girone 4

Modric rakitic
Nations League, le Nazionali impegnate oggi 15 Novembre 2018: il programma

Nations League Spagna Croazia/ Nella sfida più affascinante del girone che vede affrontarsi la Spagna e la Croazia finalista del Mondiale di Russia, le furie rosse dovranno riprendere la marcia dopo la brutta sconfitta interna subita contro l‘Inghilterra. Gli spagnoli hanno due punti di vantaggio sugli inglesi e non possono permettersi passi falsi se vogliono mantenere il primato del girone. D’altra parta Modric & Co, sono ormai destinati alla retrocessione nella lega b, ma vorranno comunque dimostrare la loro forza dopo un Mondiale che rimarrà comunque nella storia.