Home Notizie Non solo Calcio Negroamaro, Lele Spedicato ricoverato in terapia intensiva

Negroamaro, Lele Spedicato ricoverato in terapia intensiva

Non solo i fan in apprensione per il chitarrista del gruppo salentino

Lele Spedicato, chitarrista dei Negroamaro, è ricoverato da questa mattina nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Lecce in seguito ad un’emorragia cerebrale che lo ha colpito in mattinata.

Un malore improvviso a bordo piscina

A darne la tristissima notizia è stato il front man della band pugliese, Giuliano Sangiorgi che immediatamente è partito da Roma, dove si trovava, per raggiungere il nosocomio salentino.

Il mondo della musica lancia l’hashtag #ForzaLele

E sono tantissimi gli artisti che con l’hashtag #ForzaLele stanno facendo sentire la propria vicinanza al giovane musicista, da Jovanotti a Fiorella Mannoia, da Ermal Meta ad Alessandra Amoroso. Spedicato ha avuto un malore mentre si trovava in casa: subito è stato traferito all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, ad accompagnarlo la moglie Clio, in attesa di partorire tra poche settimane, che lo ha trovato svenuto ai bordi della piscina della loro abitazione, dopo che dalle prime indagini sarebbe emerso che Lele avrebbe battuto violentemente la testa proprio sul bordo  della piscina stessa. Immediatamente trasportato in codice rosso presso l’azienda ospedaliera leccese, Spedicato si trova ancora nel reparto di terapia intensiva, sottoposto ad una serie di accertamenti per capire le cause del malore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI