20 Ottobre 2019 | 07:56
  • Parma

Parma-Cagliari, rabbia D’Aversa: “Falli del Cagliari solo per perdere tempo. Sulla prestazione…”

Parma e Cagliari oggi hanno dato spettacolo al Tardini in una partita letteralmente infinita: il tecnico degli emiliani analizza la sconfitta in conferenza stampa

PARMA-CAGLIARI – Se il Parma ha iniziato alla grande il primo tempo, poi ha subito le scorribande degli uomini di Maran. In conferenza stampa il tecnico degli emiliani ha portato tutta la sua amarezza per un risultato secondo lui bugiardo. “In Serie A non ho ricordo di una prestazione ottima come questa, ma i ragionamenti si fanno sul risultato che riporta vittorioso il Cagliariha esordito amaramente D’Aversa. E ancora: “Ha influito tanto la voglia di portare i tre punti a casa e credo che alcune situazioni avremmo dovuto prevederle. C’è rammarico per i piccoli errori che compromettono il risultato”.

Parma-Cagliari, D’Aversa giudica tutti i singoli: “Gervinho? Doveva fare meglio. E sugli altri…”

A questo punto l’allenatore dei ducali passa in rassegna quasi tutta la squadra: “Il prezzo da pagare per aver portato un gioco più propositivo è questo: subire più gol. Certo, Gervinho a difesa schierata poteva fare meglio, ma ha qualità enormi. Sprocati non ha fatto male. Kulusevski? Se non fosse entrato Cornelius, mi avreste chiesto di lui?”. Insomma, D’Aversa ha l’argento vivo addosso, ma se si passa a discutere di VAR, il tecnico è inaspettatamente calmo: “Non ho rivisto le situazioni, giusto o sbagliato, favorevole o non, è giusto che ci sia. Preferisco aspettare che subire un episodio contro. Il risultato non è dipeso dalle decisioni arbitrali”. Poi D’Aversa torna ad alterarsi quando gli chiedono dei cartellini: “Il Cagliari ha avuto più cartellini di noi? Non è segno di più determinazione, ma li hanno ricevuti solo perché i solo falli sistematici erano solo per perdere tempo. Il risultato ne risente di queste cose”.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...

PER APPROFONDIRE
ULTIME NOTIZIE

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!