• Inter
  • Roma
  • Serie A
Home Serie A notizie Inter Roma, contatti avviati con Antonio Conte: Pallotta sfida l'Inter

Roma, contatti avviati con Antonio Conte: Pallotta sfida l’Inter

L'ex c.t. è il primo candidato per la panchina giallorossa. James Pallotta è disposto a tutto pur di soffiarlo all'Inter

ROMA CONTE – La Roma ha scelto di puntare su Antonio Conte. Quello dell’ex commissario tecnico della nostra Nazionale è il nome che più fa gola dalle parti di Trigoria. Pallotta ha tutta l’intenzione di affidargli la panchina giallorossa, ma per convincere l’allenatore salentino occorre un piano ben definito.

Roma, Conte sogno plausibile: le condizioni

Vietato perder tempo. La Roma ha fretta. Ha fretta di preparare al meglio tutte le strategie da attuare in vista della prossima stagione. La prima emergenza è quella legata alla questione allenatore: la dirigenza vuole affidare la squadra ad un tecnico che possa risollevarne le sorti nel breve termine. E a tal proposito Antonio Conte è il profilo ideale. Basta riavvolgere il nastro per ricordare quanto fece il leccese una volta sedutosi sulla panchina della Juventus. Ecco perchè Pallotta non ha dubbi: è lui l’uomo giusto nel momento giusto. La società capitolina ha già contattato il tecnico. Una sorta di confronto esplorativo tra le parti che ha subito messo in chiaro alcune cose: per provare ad arrivare a Conte, la Roma non può e non deve mancare l’appuntamento con la prossima edizione di UEFA Champions League. E non solo. Serve un cambio di rotta in ottica mercato: poche cessioni (e non illustri) e acquisti di livello.

TESTA A TESTA – A complicare ulteriormente i progetti giallorossi, c’è la spietata concorrenza dell’Inter. I nerazzurri, capitanati da Beppe Marotta, hanno già sondato la strada che porta ad Antonio Conte. Tant’è che la società di corso Vittorio Emanuele, ad oggi, è la favorita per firmare il mister salentino.

Occhio però ai possibili inserimenti di Milan e Juventus. In casa rossonera il futuro di Rino Gattuso resta appeso ad un filo e tra i possibili candidati per la sostituzione c’è anche l’ex tecnico del Chelsea. Più defilata invece la Juventus, perlomeno in questo momento. Malgrado le critiche (in parte rientrate dopo il ribaltone sull’Atletico Madrid), la posizione di Allegri è piuttosto salda. Ma se il livornese dovesse lasciare, quello di Conte sarebbe l’unico nome allettante per i bianconeri.

 

Loading...
Loading...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!