13 Novembre 2019 | 18:48

Sassuolo Bologna 3-1 finale: Caputo show, De Zerbi vince il Derby emiliano

Un Sassuolo coriaceo si impone meritatamente sul Bologna di Mihajlovic, alla quarta sconfitta esterna consecutiva.

Sassuolo Bologna 3-1: non basta Orsolini, neroverdi vincono meritatamente

Anticipo di lusso al Mapei Stadium, in campo Sassuolo e Bologna che si sfidano nel Derby emiliano che inaugura la dodicesima giornata di Serie A. De Zerbi, reduce dal pareggio del Via del Mare, schiera il classico 4-3-3 con il tridente formato da Caputo-Berardi-Boga. Mihajlovic risponde con un 4-2-3-1 in cui ritrova Orsolini e Palacio, anche se la novità è Skov Olsen. Prima fase di gara che scivola via lenta con ritmi bassi, le due squadre sono abbastanza compatte ed evitano di scoprirsi per non subire gol. Al 34′ però Caputo rompe l’equilibrio: azione confusa, Djuricic tenta un’improbabile rovesciata in area e serve inavvertitamente Caputo che davanti alla porta fa 1-0. Sassuolo, dunque, in vantaggio al riposo.

Il secondo tempo, invece, appare più vibrante rispetto al primo: al 68′ Sansone e Palacio si lanciano in contropiede, ma cestinano una potenziale occasione facendosi rimontare da Magnanelli. Come succede spesso nel calcio, gol sbagliato e gol subito: sul ribaltamento di fronte, infatti, Boga con un destro all’angolino raddoppia. Neanche il tempo di esultare che Orsolini accorcia e riapre il match al 70′ su cross di Krejci. Gli uomini di De Zerbi, nonostante il gol subito non si disuniscono, anzi alla prima occasione utile chiudono il match: minuto 75′ Caputo conduce un’azione meravigliosa, supera Danilo in slalom e trafigge Skorupski trovando un angolo impossibile. I neroverdi così si aggiudicano meritatamente il Derby emiliano e si allontanano dalla zona calda della classifica, superando proprio il Bologna. I felsinei, invece, con la sconfitta di stasera collezionano il quarto stop esterno di fila.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...

PER APPROFONDIRE
ULTIME NOTIZIE