lunedì, 6 Luglio 2020 - 02:18
Calcio Sassuolo Il Sassuolo si gode Hamed Junior Traorè: il Pogba di Abidjan

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Il Sassuolo si gode Hamed Junior Traorè: il Pogba di Abidjan

Sassuolo, Hamed Junior Traorè: un talento in più per il centrocampo di De Zerbi

Il talento non gli manca di certo: a solamente 19 anni, Hamed Traorè può  vantare già più di 35 presenze in Serie A, tra Empoli Sassuolo, le uniche squadre nelle quali ha giocato finora.

Nel lontano 2015, quando Hamed aveva solamente 15 anni, lasciò letteralmente senza parole un certo Giovanni Galli, un campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982, per la cronaca. Un ragazzino del 2000, e uno del 2002 (suo fratello Amad), stavano facendo impazzire la formazione di ragazzi del ’98 della LuccheseGalli capì subito cosa aveva tra le mani: due ragazzi troppo forti, per non fargli fare il salto di qualità. Qualche giro di telefonate e Amad si trasferisce all’Atalanta, e suo fratello all’Empoli.

Il talento di Hamed Traorè si nota subito alla sua prima stagione di Serie A: tanto da convincere la Fiorentina ad acquistarlo nel mercato di gennaio per 12 milioni di euro, lasciandolo però finire la stagione all’Empoli. A fine campionato però sorge un problema: il presidente dell’Empoli Corsi comunica che i documenti per il passaggio alla viola non sarebbero stati consegnati prima del 31 gennaio, quindi il trasferimento non ha valore legale, di conseguenza il centrocampista ivoriano rimane dov’è.

Intanto Traorè segna i suoi primi due gol con il club toscano. Il primo contro la Spal nella partita persa 4-2, il secondo contro l’Inter nell’ultima giornata di campionato persa 2-1, che sancisce la retrocessione della sua squadra in Serie B.

Traorè sbarca a Sassuolo

Il 12 luglio 2019 passa al Sassuolo con la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto fissato a circa 15 milioni di euro. Un grande colpo in prospettiva per i neroverdi. Ma c’è un problema: sembra che l’affare sia stato fatto in sinergia con la Juventus, la quale sembrerebbe avere una sorta di prelazione sull’acquisto futuro, garantendosi la possibilità di osservarne con cura la crescita.

Ma va bene così. Con i neroverdi, Traorè avrà la possibilità di maturare ulteriormente, e quando sarà pronto a salire di livello, la Juventus sarà la prima a presentarsi, salvo colpi di scena. Intanto il giovane centrocampista gioca e segna, debuttando in Coppa Italia contro lo Spezia con il gol vittoria. Alla seconda giornata di Serie A invece segna il quarto gol del Sassuolo nella partita contro la Sampdoria vinta per 4-1. Purtroppo, la squadra fatica a salire in classifica. Dopo nove partite giocate, il Sassuolo si trova a quota nove punti, appena due punti sopra la zona retrocessione, anche se con una partita in meno da giocare contro il Brescia, rinviata dopo la recente scomparsa del presidente dei neroverdi Giorgio Squinzi.

Hamed Traorè: fisico di Pogba e l’estro di Sneijder

Ogni volta la stessa storia. Quando un giovane talento sta per esplodere, inesorabilmente arrivano i paragoni con qualche altro giocatore di caratura mondiale. Dalla sua struttura muscolare e longilinea, Traorè viene paragonato a Paul Pogba. Come se non bastasse, le sue qualità di palleggio, visione, dribbling, unite a quella grande capacità di saper calciare indifferentemente sia di destro che di sinistro, gli sono valse il paragone anche con Wesley Sneijder. Paragoni pesanti, per un ragazzo che non ha nemmeno 20 anni. “Sassuolo? Scelta giusta: diventerò un grande calciatore qui”. Queste sono state le sue prime parole alla conferenza di presentazione. Una dichiarazione con un messaggio molto chiaro, che lascia trasparire una grande fiducia nei propri mezzi e della sua squadra. Solo il tempo ci dirà se la bellissima storia di Traorè – partito da Abidjan con sua mamma e suo fratello verso l’Italia per inseguire il suo sogno di diventare un grande calciatore – sarà un fallimento, o la nascita di una bellissima favola destinata a rimanere nella storia del calcio italiano, la favola di Hamed Junior Traorè.

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui