Lecce, La Mantia:”Sono contento che la squadra sta facendo bene”

Lecce, La Mantia ha risposto alle domande della stampa locale nella consueta conferenza stampa di metà settimana

Andrea-La-Mantia-Lecce
Lecce, La Mantia:"Sono contento che la squadra sta facendo bene" /Leccezionale Salento

LecceLa Mantia nella classica conferenza stampa di metà settimana ha parlato della squadra e dei suoi gol decisivi per la “sorte” dei salentini.

Un bomber che lotta in tutte le parti del campo

Lecce, La Mantia:”Nel calcio è soprattutto un fattore di testa, per giocare con mister Liverani dovevo fare la doppia fase, mi sono messo a disposizione fino ad ora è andata bene; bisogna continuare su questi alti standard. Giocando sempre come prima punta dovevo stare in area e fare meno lavoro difensivo, quando sono venuto qua ho visto che bisogna fare entrambe le fasi; le palle gol arrivano, lo fai con piacere, il lavoro viene notato da chi c’è intorno. Il gol con il Cittadella è stato inutile ma forse il gesto tecnico più bello. I gol decisivi sono quelli che ti restano dentro per un valore diverso. Sappiamo che in questo campionato sono tutte partite difficile, il Crotone ha ottime individualità; noi andremo in calabria con la voglia di combattere e di mantenere il trend positivo”.

Ad una domanda riguardante un suo futuro nella massima serie Andrea La Mantia ha risposto: “Non ho mai giocato in Serie A non so neanche cosa si prova, giocarsi una carta in Serie A è il sogno di ogni calciatore spero di arrivarci con il Lecce e coronare questo sogno”





SNAI SCOMMESSE

© RIPRODUZIONE RISERVATA