15 Ottobre 2019 | 03:57

Spal-Lazio, primo tempo: 1-0, deide rigore di Immobile

SPAL-LAZIO- Uno dei match delle 15:00 propone, quest’oggi, la gara tra Spal e Lazio. Partita fondamentale per entrambe le compagini che devono, l’una cercare i primi punti stagionali, l’altra tenersi agganciata al treno Champions senza perdere altro terreno dopo il pareggio nel derby.

Spal-Lazio: sintesi del primo tempo

Primo squillo da parte della Lazio: è Lucas Leiva ad impenare Berisha con una conclusione dal limite bloccata dal portiere. Al 9′ è Caicedo a creare la prima vera grande occasione colpendo il palo esterno dalla distanza. Primi 10 minuti con la Lazio in controllo della sfera e Spal costretta nella propria metà campo. Gara interrotta per almeno 5 minuti con Calvarese, direttore della gara chiamato dal Var a decidere di un possibile rigore. Rigore che alla fine viene assegnato alla Lazio, presumibilmente per un tocco di mano da parte di Tomovic su un’offensiva da parte di Caicedo,

Immobile realizza, e gli ospiti si trovano in vantaggio al 16′. Lazio galvanizzata dal gol e subito pericolosa su un corner con Acerbi che, per poco, non riesce a impattare il pallone.

Spal che non riesce, in nessun modo, a creare pericoli per la porta avversaria.  Gli estensi si vedono solo al 28′, con un colpo di testa da parte di Kurtic su punizione dalla destra calciata da Murgia, il pallone si spegne alto sulla traversa. Parolo crea una nuova occasione per la Lazio al 34′ con un tiro al volo deviato in corner da un difensore, mentre uno dei pochi tentativi della Spal è merito di Di Francesco, bravo a conquistare un corner con un tiro dalla distanza deviato. Partita che, finalmente, si accende un po’ negli ultimi minuti di questa prima frazione, con Luis Alberto che impegna Berisha dall’interno dell’area di rigore: l’albanese respinge.

In una partita che procede per “fiammate” alterne è Caicedo a creare ancora pericoli: Immobile prova addirittura a saltare Berisha, ma viene costretto verso l’esterno. L’attaccante campano si appoggia al compagno di reparto che tira di poco al lato. Ancora Lazio con Luis Alberto che calcia alto su cross dalla destra di Lazzari. Lungo recupero di 7 minuti concesso dall’arbitro, per via dello stop causato dal Var. La Spal reclama un penalty per un contatto tra Parolo e Murgia. L’arbitro non concede nulla. Finisce con un ultimo tentativa da fuori da parte di Luis Alberto. E’ 1-0 Lazio all’intervallo, contro una Spal quasi inesistente.

Segui Spal-Lazio in diretta live, clicca qui

Loading...

RACCOMANDATI

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!