mercoledì, 8 Luglio 2020 - 13:48
Calcio Spal Spal, novità di formazione in arrivo: Semplici pensa alla rivoluzione

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Spal, novità di formazione in arrivo: Semplici pensa alla rivoluzione

SPAL – Due sconfitte in avvio di campionato e campanello d’allarme per la Spal. Leonardo Semplici non è assolutamente soddisfatto da quanto visto in campo nelle prime due gare di questa stagione di Serie A e per questo starebbe programmando alcune interessanti modifiche all’assetto tattico della propria squadra. Gli Estensi avevano fatto del 3-5-2 il loro marchio di fabbrica, ma adesso il tecnico vorrebbe provare a cambiare gli scenari adottando un nuovo sistema di gioco.

Semplici pensa al 4-3-3: pesano anche gli addii

Come scrive La Nuova Ferrara, il mister degli emiliani vorrebbe provare una nuova disposizione con una difesa a 4, più consona agli uomini attualmente a sua disposizione. A determinare la scelta dell’allenatore, oltre alla falsa partenza in campionato, soprattutto l’addio di Lazzari verso la Lazio e il brutto infortunio di Fares. I due esterni a tutta fascia della scorsa stagione avevano un’importanza a dir poco cruciale negli equilibri della formazione e la loro assenza sta pesando più del previsto.

CAMBIO – Il nuovo arrivo Jacopo Sala sulla destra, inoltre, sembrerebbe più adatto a ricoprire la posizione di terzino in una difesa a 4 e Semplici, alla luce di tutto ciò, vorrebbe provare questa nuova disposizione per i suoi ragazzi. Prove di 4-3-3, quindi, un modulo che permetterebbe anche a D’Alessandro di avere carta bianca sul fronte offensivo come esterno largo nel tridente. Tante motivazioni, una sola certezza: Semplici vuole la rivoluzione tattica, sarà questa la chiave per la risalita della Spal in Serie A?

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui