Ecco i voti dei giocatori della Spal: deludono quasi tutti gli uomini di Semplici

Gomis 6 – Salva la SPAL alla prima vera occasione del Sassuolo. In occasione dei due gol non ha particolari colpe, anche sulla rete di Matri prova a fare il suo ma non evita comunque il gol;

Simic 5.5 –  Provvidenziale al 27’ con l’anticipo su Babacar. Il suo offside, a inizio ripresa, impedisce alla SPAL di passare in vantaggio. Prova a sfruttare il fisico ma non sempre ci riesce, qualche svarione di troppo nel finale.

Vicari 5 – Parte bene ma poi si perde. Semplici lo chiama in panchina nel finale per schierare un attaccante in più. (Dall’82’ Paloschi sv).

Felipe 5 –  In avvio di ripresa, nel tentativo di allontanare un pallone in area, favorisce la rete di Adjapong. Errore che si rivela poi determinante per l’economia del match.

Lazzari 6 – Come sempre quando attacca riesce ad essere pericoloso. In fase di copertura soffre Boga.

Missiroli 5,5 – L’ex della partita non disputa una grandissima gara: molto compassato fa le giocate semplici.

Valdifiori 5,5 – Dà inizialmente ordine al centrocampo estense, senza però riuscire a dare qualcosa in più per la costruzione di azioni in zona gol.  (Dal 73’ Everton Luiz 5.5 – Un tiro ciabattato al 78’ dal limite nel tentativo di agguantare il pari).

Kurtic 5 – Nel primo tempo prova a ispirare la manovra estense, senza riuscire troppo nella sua missione. Ammonito al 65’, richiamato poco dopo in panchina da Semplici. (Fal 68’ Valoti 5,5 – Non riesce a dare equilibrio nei minuti in campo).

Fares 5 – Propositivo e poco più, senza però riuscire a fare la differenza nel primo tempo. Sparisce alla distanza.

Petagna 5,5 – La sua prima conclusione è arrivata al 50’, dopo un primo tempo a dir poco generoso. Non riesce a incidere nell’arco dei 90’ di gioco.

Antenucci 5 – Prova a tenere alta la squadra estense, ma per la SPAL è serata più che negativa. Cercato poco dai suoi compagni di squadra.

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI




© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here