Serie A notizie Spal Spal, Semplici: "Cagliari forte, mi aspetto un grande atteggiamento"

Spal, Semplici: “Cagliari forte, mi aspetto un grande atteggiamento”

Cagliari Spal, vigilia del match della Sardegna Arena per l'ottava giornata di Serie A. Ecco le parole di Leonardo Semplici in conferenza stampa

Cagliari Spal, le parole di Semplici in conferenza stampa

Cagliari Spal, Semplici vuole portare a casa i tre punti. Una missione non facile per gli Estensi che, nonostante la vittoria contro il Parma dell’ultimo turno, navigano pericolosamente nelle zone basse della classifica con soli 6 punti. Il Cagliari, come se non bastasse, si sta confermando come una delle sorprese di questa stagione e, dopo lo scoppiettante calciomercato estivo, la formazione allenata da Maran vuole dimostrare a tutti di essere all’altezza delle aspettative iniziali. Il tecnico della Spal Leonardo Semplici ha parlato in conferenza stampa delle sue impressioni in vista della gara di domani e di quello che si aspetta in campo dai suoi ragazzi. Queste le sue parole:

Confermare la squadra utilizzata contro il Parma?Credo che sarà quella lì. Andiamo ad affrontare una squadra con grandi valori e che è cambiata molto rispetto allo scorso anno. Sono in salute e hanno investito molto e servirà una prestazione importante per dare continuità ai risultati e portare a casa punti importanti“.

Come sta Vicari?Si è allenato a parte, siamo stati attenti a salvaguardarlo ma sarà a disposizione“.

Su cosa ho puntato in questa squadra?Ho voluto far capire ai ragazzi che bisogna continuare ad avere l’atteggiamento mostrato contro il Parma. Se diamo continuità a quel modo di interpretare le partite, possiamo dare del filo da torcere a chiunque, con grande agonismo, intensità e furore“.

L’approccio del Cagliari?In casa fa valere certe cose e si esprime in una determinata maniera. Sono una bella squadra e sono messi bene in campo, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi e a mettere in campo tutto ciò che abbiamo. Dobbiamo essere consapevoli di quello che stiamo costruendo“.

Spal, Semplici dice la sua su Milan e Napoli

Le parole di Gomis?Quando è arrivato qui, aveva giocato bene in Serie B. Gli ho dato fiducia e ha fatto un cammino che gli ha fatto raggiungere la Nazionale. Se ora è in Francia, il merito è anche della Spal e di Semplici. Ovviamente con altri profili come Meret e Viviano, la scelta è stata più difficile. Gli auguro il meglio“.

Tour de force in vista, dove si possono fare punti?Noi dobbiamo provarci sempre, poi di mezzo c’è l’avversario. In questo momento ci concentriamo sul Cagliari, ma sarebbe l’ora di fare punti anche con squadre come Napoli e Milan“.

Un pensiero su Salamon?È tra i convocati. Domani verrà con noi, anche se ci vorrà del tempo per far sì che possa rendersi utile alla causa. Nel frattempo voglio avvicinarlo all’ambiente“.

Loading...
Loading...