Sport, Bussetti: “Salvini un leader, gli darei la fascia”

Il Ministro Bussetti e l'importanza dello sport oggi

Ministro Bussetti Fonte: Ansa
Ministro Bussetti Fonte: Ansa

Il ministro Bussetti, in un’intervista, dichiara quanto sia importante l’unione tra scuola e sport

Sport Politica Ministro Bussetti / Marco Bussetti, Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo aver partecipato , presso l’Acqua Acetosa di Roma, alla presentazione della nuova riforma del sistema sportivo italiano. Un cambiamento questo, che tende ad integrare le attività sportive in un quadro generale per la prevenzione delle malattie, con particolare inserimento nel percorso scolastico. Assieme al Ministro Bussetti, durante la cerimonia erano presenti anche Giorgetti, Matteo Salvini, il Ministro della Salute Giulia Grillo e il Sottosegretario Simone Valente.

Embed from Getty Images

Prima di entrare in politica, il Ministro Bussetti ha avuto esperienze come allenatore e dirigente della squadra di basket di Gallarate. Ecco come introduce l’intervista rilasciata a SkyTg24 il Ministro: “Oltre a Gallarate, ho allenato tante squadre di basket. E il mondo del basket non è come quello del calcio: li la panchina non esiste, ma c’è una rotazione della rosa in campo. Se dovessi dare la fascia da Capitano, senza dubbio la darei a Matteo Salvini: lui è un leader”.

“Concretizzare lo sport nella scuola” spiega il Ministro Bussetti: “E’ il mio desiderio: lo sport si sta abbandonando e bisogna lottare perchè ciò non avvenga. La scuola era ed è il centro di riferimento per le famiglie. Bisogna che i due mondi inizino a parlare la stessa lingua. Vogliamo porre più attenzione agli impianti sportivi: lo sport serve per plasmare persone migliori”.





SNAI SCOMMESSE

© RIPRODUZIONE RISERVATA