15 Ottobre 2019 | 04:13
  • Udinese

Udinese, Marino: “Candreva ha provocato, siamo irritati”

Il direttore sportivo dell'Udinese ha rilasciato una dichiarazione molto forte sul mancato accoglimento del ricorso presentato per le tre giornate di squalifica a De Paul

De Paul resta squalificato, Marino: “Irritazione e delusione. Trascurata la provocazione di Candreva”

De Paul salterà anche il Bologna. Questa la decisione della Corte Sportiva d’Appello della Figc che non ha accolto il ricorso dell’Udinese che sperava in uno sconto. Il direttore sportivo dei friulani, Pierpaolo Marino, ha espresso all’ANSA la sua amarezza per il verdetto: “Siamo molto delusi, avevamo preparato una difesa articolata. Ci sono stati dei precedenti in cui si può dare ampia dimostrazione che le decisioni del Giudice Sportivo spesso si sono limitate a due giornate. Ora dobbiamo sapere le motivazioni, anche perché non è stata presa in considerazione la provocazione di Candreva, raccontata anche dai giornali”.

Poi l’attacco di Marino continua così: “Si sa che in questi casi la provocazione è un’attenuante nei comportamenti che sono reazione e non fini a se stessi. Su questo noi eravamo molto fiduciosi di poter ottenere una riduzione. Riteniamo quindi di aver ricevuto un provvedimento eccessivo nei confronti di De Paul in entrambe le sedi. C’è irritazione ma anche un po’ di delusione”.

Loading...

RACCOMANDATI

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!