Udinese, Tudor in bilico: la decisione della società

Dopo la roboante sconfitta subita a Bergamo contro l'Atalanta, l'allenatore dell'Udinese, Igor Tudor, rischia l'esonero

 

Udinese, Tudor confermato: la società ha scelto il ritiro

Una sconfitta umiliante quella che l’Udinese ha subito ieri al Gewiss Stadium di Bergamo contro l’Atalanta di Gasperini. I friulani erano anche riusciti a passare in vantaggio con Okaka, prima di incassare sette reti dagli orobici. Nonostante quella di ieri pomeriggio sia stata una disfatta, la società ha deciso, almeno per il momento, di confermare Igor Tudor sulla panchina dei bianconeri.

In vista del turno infrasettimanale contro la Roma, però, si è deciso di anticipare di un giorno il ritiro pre-partita, per preparare al meglio la gara e cercare un eventuale riscatto. La posizione di Tudor resta in standby, infatti, secondo quanto riporta Calciomercato.it tra i possibili sostituti del tecnico croato ci sarebbero Gattuso, Prandelli, Ballardini e Di Biagio.

Loading...
Loading...