stryger udinese
Stryger Udinese / shuttershock.com

Voti Sassuolo-Udinese, 14a giornata di Serie A

VOTI SASSUOLO UDINESE / Si conclude con il punteggio di 0-0 il confronto tra il Sassuolo di Roberto De Zerbi e l’Udinese di Davide Nicola. Le due squadre si sono affrontate a viso aperto senza riuscire a trovare l’affondo giusto per portare a casa i tre punti.

Il Sassuolo parte forte nei primi minuti del primo tempo, mettendo in campo tutta l’aggressività dei suoi interpreti. Con il passare del tempo l’Udinese recupera campo ma non è mai in grado di essere realmente pericoloso.

Il Sassuolo ci prova di più nel corso della seconda frazione di gioco ma gli spunti per trovare il goal sono veramente troppo pochi. Da sottolineare la buona prova di Musso per l’Udinese, che blocca anche Matri nella migliore occasione degli emiliani. Sassuolo-Udinese termina sul risultato di 0-0.

Pagelle Sassuolo

Consigli 6 : spettatore non pagante il portiere del Sassuolo. Effettua solo una parata nel corso del match.

Lirola 6 : sulla corsia di destra è sempre fedele nel sovrapporsi a Berardi. .

Marlon 6 : soffre solo quando prende palla De Paul. Per il resto nessun problema per il brasiliano.

Ferrari 5,5 : nel primo tempo è lui stesso a rendere irregolare il goal di Duncan. Si fa ammonire nei primissimi minuti.

Rogerio 6 : combina bene con Di Francesco da quella parte ma non riesce a sfondare realmente.

Duncan 6,5 : è molto attivo in fase offensiva, sempre presente quando deve far girare la palla.

Sensi 6,5 : il faro del centrocampo neroverde. Non perde un pallone anche quando è aggredito dagli avversari.

Bourabia 6 : il solito lottatore a centrocampo. Recupera molti palloni, complici i molti errori.

Berardi 6,5 : il più attivo dei suoi, ma l’Udinese riesce a chiudere dalla sua parte.

Babacar 5,5 : dà troppa poca profondità alla sua squadra, quasi mai pericoloso.

Di Francesco 5,5 : una versione opaca del Di Francesco che conosciamo. Corre a vuoto e non incide.

Matri (dal 66′) 6,5 : è sua la conclusione più pericolosa ella squadra.

Djuricic (dal 66′) 6 : si impegna a trovare lo sprint giusto ma finisce nella morsa della folta difesa bianconera.

Trotta (dall’85’) SV.

All. De Zerbi 6 : le scelte nei cambi si rivelano giuste ma niente sembra scalfire il catenaccio friulano.

Pagelle Udinese

Musso 6,5 : sempre bravo a dare sicurezza ai suoi difensori. Nel primo tempo neutralizza un bel tiro di Duncan.

ter Avest 6,5 : molto attento quando il pallone capita dalle sue parti. Mai un errore.

Stryger Larsen 6 : anche lui fa muro insieme a tutti i suoi compagni.

Troost-Ekong 6 : esce sempre vincitore nel duello con Babacar. Non perde mai la concentrazione.

Nuytinck 6,5 : L’uomo in più della difesa friulana. Mura diversi tentativi avversari e non sbaglia un intervento.

Pezzella 5,5 : in qualche occasione soffre più del normale, ma tutto sommato non commette errori.

Fofana 6 : solito stacanovista il centrocampista ex Manchester City. Pulisce ogni pallone che passa dai suoi piedi.

Behrami 6 : buona partita del centrocampista svizzero, sempre carico nel lottare su tutti i palloni.

Mandragora 6 : buon apporto sia in fase offensiva che difensiva. Partita senza sbavature.

Pussetto 5,5 : non riesce ad essere incisivo ma non sempre per colpa sua, spesso troppo isolato.

De Paul 6,5 : molti compiti difensivi per lui ma risponde alla grande, dando tutto il suo apporto alla sua retroguardia.

Lasagna (dal 53′) 6 : quando entra rianima la fase offensiva dell’Udinese ma non si crea occasioni vere e proprie.

Machis (dal 74′) 5,5 : piuttosto inconcludente dal momento dell’ingresso in campo.

All. Nicola 6 : buona preparazione della gara da parte del tecnico ex Crotone. La fase difensiva è ben curata.