Home Serie A notizie Zeman sulla Serie A: "Tanti goal segnale positivo, CR7 ne farà 40"

Zeman sulla Serie A: “Tanti goal segnale positivo, CR7 ne farà 40”

Serie A, Zeman dice la sua sulla nuova stagione della Serie A

SERIE A – Una volta la chiamavano Zemanlandia. Non aveva una dimora precisa, ma si spostava di città in città: all’inizio era a Foggia, poi è passata per la capitale italiana ed in seguito è stata esportata in giro per l’Europa per poi fare ancora ritorno nella penisola tricolore. Le uniche certezze di questo incredibile giro iniziato oltre 30 anni fa sono due: la filosofia che la accompagna e il maestro d’orchestra che la dirige. A guardar bene, oggi, questi due elementi sono talmente tanto uniti indissolubilmente all’interno dell’immaginario collettivo da formare quasi un unicum: Zdenek Zeman e la ricerca costante del goal, fattori che oggi possono suonare quasi come sinonimi. “Nel calcio vince chi segna un goal in più dell’avversario” ripete spesso l’allenatore. La Serie A, almeno per questo inizio, sembrerebbe allinearsi a questa idea e ha fatto registrare delle partite sempre aperte e ricchissime di reti. E questo, al maestro boemo, non può che far piacere.

Zeman sulla Serie A di quest’anno: “C’è più coraggio”

Il Corriere dello Sport ha voluto analizzare tramite un’intervista a Zeman, vero e proprio fautore della filosofia del gioco offensivo e spregiudicato, proprio questo cambiamento della Serie A, apparsa finora più frizzante e divertente sotto il profilo dei risultati rispetto alle passate stagioni: “Quest’anno ci divertiremo, sarà un torneo più equilibrato. C’è più coraggio, ma ci sono stati molti errori individuali in difesa e qualche svista arbitrale. Il fatto che si segni di più è un segnale positivo, le partite ricche di goal fanno emozionare la gente. Insigne? È il più bravo tra gli italiani, rimane sempre un giocatore importante. Capocannoniere? CR7 può arrivare a 40 goal“.

Loading...

RACCOMANDATI