in

Nuovo scambio Milan-Inter: Eriksen non può più aspettare

Eriksen (Danimarca)
Eriksen (Danimarca)

Resta un vero e proprio giallo il rapporto tra Christian Eriksen ed Antonio Conte, con l’Inter che, dopo l’esclusione nelle due ultime gare giocate dai nerazzurri contro Atalanta e Real Madrid, continuerebbe a mandare ovvi segnali di calciomercato. Un mercato che aveva partorito il grande affare lo scorso gennaio ma che adesso deve inchinarsi ad un nuovo possibile trasferimento, con l’ex Tottenham già alla ricerca della squadra a cui affidare il proprio destino.

Non mancherebbe di certo la fila per il centrocampista danese, in Europa così come in Serie A. Tra le grandi pretendenti al giocatore, da segnalare anche il forte interessamento del Milan che, alle prese con l’altra faccenda legata al rinnovo di Calhanoglu, potrebbe intavolare con i cugini un’interessante affare di calciomercato.

Scambio di calciomercato: Calhanoglu verso i nerazzurri?

Secondo quanto sostenuto oggi da calciomercato.it, lo stallo nelle trattative tra i rossoneri ed il fantasista turco potrebbe portare la dirigenza milanista ad intavolare un possibile scambio con l’Inter proprio per arrivare a Christian Eriksen. Un affare che potrebbe formalizzarsi già a gennaio ma che troverebbe in questo momento la resistenza interista, con Beppe Marotta che vorrebbe quantificare economicamente lo scambio di pedine.

Si a Calhanoglu, ma al fianco di un assegno non inferiore ai 20-22 milioni di euro per sostenere l’investimento. Una richiesta certo non da poco, considerando che, se il turco è pedina inamovibile della squadra di Pioli, in questo momento il centrocampista danese a disposizione di Antonio Conte non può certo vantare numeri paragonabili ad un titolare fisso.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

499 points
Upvote Downvote
Mino Raiola

Calciomercato Juventus, il tradimento di Raiola: accordo in Liga

Italia-Estonia

Covid-19, follia Nazionali: era davvero necessario?