Array

N’Zonzi alla Roma, solo una falsa pista?

Monchi, per fare un favore al Siviglia, avrebbe reso noto l’interesse per il giocatore al fine di farne lievitare il prezzo

La notizia del giorno in casa Roma arriva dalla Spagna. Secondo quanto riportato da Estadio Deportivo infatti, dopo che Monchi ha visto rifiutata la sua offerta al Siviglia per N’Zonzi, gli andalusi avrebbero chiesto un favore al proprio ex ds. La richiesta era quella di rendere pubblico l’interesse dei giallorossi per il campione del mondo, in modo tale da far alzare le offerte dei ricchi club inglesi per lui. La strategia per gli spagnoli però al momento si sta rivelando fallimentare, dato che non ci sono offerte che si avvicinino ai 40 milioni (di cui 5 spetterebbero al giocatore) della clausola rescissoria.

La situazione fa comunque gioco ai capitolini, i quali potrebbero riuscire ad ottenere il francese a un prezzo contenuto se non si dovesse concretizzare il suo passaggio dalla Liga alla Premier League in questi minuti. Rimane inoltre vivo l’interesse per Samassekou del Salisburgo, profilo più economico che permetterebbe a Monchi di regalare a Eusebio Di Francesco anche un esterno di piede mancino. In questo senso salgono le quotazioni di Domenico Berardi, pupillo del tecnico abruzzese: l’attaccante del Sassuolo potrebbe arrivare nelle ultime ore del mercato con la formula del prestito con diritto di riscatto (stessa formula applicata per Politano all’Inter).