in

Oliver Giroud, addio Chelsea a gennaio: in Italia c’è la fila, Inter in pole

Olivier Giroud, attaccante francese del Chelsea
Olivier Giroud, attaccante francese del Chelsea

ll nome di Oliver Giroud, attaccante francese del Chelsea, è una costante nelle ultime sessioni di calciomercato. Accostato molto spesso a club italiani (Inter, Lazio e Juventus) l’ex Arsenal alla fine è sempre rimasto a Londra, ma adesso con la concorrenza spietata di Tammy Abraham e soprattutto del nuovo arrivato Timo Werner nel ruolo di prima punta, il francese fatica a trovare spazio nella squadra di Frank Lampard. Ora più che mai Giroud sarebbe pronto a cambiare aria e stando alle ultime indiscrezioni, potrebbe partire già nella sessione invernale di mercato a gennaio.

In un’intervista a Foot Mercato il suo agente Micheal Manuello ha parlato della possibile partenza del calciatore transalpino: “Stavolta non ci saranno opzioni per prolungare il contratto se la situazione non cambierà. Quando è stata esercitata, il Chelsea doveva mantenere l’organico, ora la situazione è diversa ma è presto per parlare di mercato“.

Calciomercato, Olivier Giroud: futuro in Italia e non solo…

Nel futuro di Olivier Giroud, come confermato dal suo agente, potrebbe non esserci solo l’Italia: “Vedremo da dicembre, per adesso non c’è stato un lavoro intenso a riguardo. Olivier pensa al Chelsea, è concentrato sul club, da qui a gennaio ci sono undici partite ma vedremo cosa decidere. L’ideale per lui sarebbe un’altra cultura, un altro club. Se dovesse arrivare una chiamata dalla Premier League potrebbe pensarci, ma è pronto per andare altrove“.

LEGGI ANCHE  Champions League: bene la Lazio, Juventus e Barcellona agli ottavi

Per il nazionale francese si parla anche di un ritorno in patria visto il forte interesse di Lione, Bordeaux e Marsiglia: “Olivier ha risposto a questo argomento. Non è una priorità. È sempre possibile a seconda di cosa si presenterà, non è escluso ma non è una priorità. In termini di emozioni, ci sono altre cose da provare. Ha giocato in Francia ed è stato campione con il Montpellier“.

Olivier Giroud (Chelsea)
Olivier Giroud, attaccante del Chelsea

Il ritorno a casa, almeno per il momento, sarebbe una seconda scelta per Giroud. La Lazio, sulle sue tracce lo scorso inverno, ha completato il parco attaccanti acquistando in estate il kosovaro Vedat Muriqi mentre la Juventus si gode i gol e le buone prestazioni di un rinato Alvaro Morata. L’Inter di Antonio Conte sembrerebbe la squadra più vicina ad ingaggiare il trentaquattrenne ex Montpellier, visto che Andrea Pinamonti non ha del tutto convinto il tecnico salentino e la società di Suning, per il ruolo di vice Lukaku, starebbe pensando seriamente di rimpiazzare l’ex Genoa con il nazionale francese del Chelsea che sarebbe l’attaccante perfetto per gli schemi di Conte con un curriculum ed un bagaglio internazionale di indiscusso valore.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

249 points
Upvote Downvote
Lionel Messi, attaccante del Barcellona e Joao Felix, attaccante dell'Atletico Madrid

Atletico Madrid-Barcellona: il big match del caos

Rafael Leao, attaccante del Milan @imagephotoagency

Milan, tegola Leao: contro il Napoli torna Rebic