in

Pagelle Bologna-Verona 1-0: decide un gol di Svanberg

Un gol di Svanberg regala il secondo successo in campionato al Bologna nel posticipo della 3ª giornata di Serie A contro l’Hellas Verona. per gli scaligeri si tratta della terza sconfitta di fila

Esultanza Svanberg (Bologna) @Image Sport
Esultanza Svanberg (Bologna) @Image Sport

Bologna-Verona 1-0: la cronaca del match

Al Dall’Ara cala il sipario sulla terza giornata di Serie A. Il Bologna nel posticipo si impone 1-0 sull’Hellas Verona di Eusebio Di Francesco e sale al sesto posto in classifica con 7 punti, condannando gli scaligeri alla terza sconfitta di fila in altrettante partite.

Primo tempo avaro di emozioni gli ospiti dominano la gara sul piano territoriale ma non riescono mai a rendersi pericolosi dalle parte di Skorupski. Le occasioni più ghiotte capitano sui piedi dei padroni di casa che colpiscono il palo con Soriano e sfiorano il vantaggio in un paio di occasioni con Svanberg e Barrow. Sul finire della prima frazione di gioco però i felsinei rischiano grosso su un colpo di testa di Simeone che non inquadra la porta per questione di centrimetri,

[irp]

La ripresa riparte con lo stesso copione dei primi 45′, il Bologna preme sull’acceleratore e tenta la fortuna con Barrow ma la conclusione dell’ex Atalanta si perde sul fondo. A 12′ dal termine arriva la svolta: Arnautovic lavora palla al limite dell’area e serve Svanberg che indirizza il pallone nell’angolino basso di sinistra dove Montipò non può proprio arrivarci. L’1-0 taglia definitivamente le gambe agli avversari, il Bologna avrebbe anche l’occasione per raddoppiare e archiviare il match con qualche minuto di anticipo ma nel finale si divora il raddoppio con Dominguez, Arnautovic e Sansone che sprecano da buona posizione.

Pagelle Bologna

Skorupski 6,5
De Silvestri 6
Medel 6,5
Bonifazi 6
Hickey 5,5
Svanberg 7
Dominguez 6,5
Orsolini 5,5 (68′ Sansone 6)
Soriano 6
Barrow 5 (68′ Skov Olsen 6)
Arnautovic 7 (92′ Santander sv)

Pagelle Verona

Montipò 6
Casale 6 (75′ Ceccherini 6)
Gunter 6,5
Dawidowicz 6 (46′ Magnani 6)
Faraoni 6,5
Tameze 5,5 (61′ Hongla 5,5)
Ilic 6 (84′ Lasagna sv)
Lazovic 6
Barak 6
Caprari 6 (75′ Cancellieri 6)
Simeone 5