in

Pagelle Juventus-Roma 1-0: la decide Kean, Mourinho sconfitto e nervoso

La Juventus batte la Roma nel posticipo domenicale dell’ottava giornata di Serie A, e lo fa grazie al gol di Moise Kean

Juventus-Roma 1-0, rigore sbagliato da Veretout @Image Sport
Db Torino 17/10/2021 - campionato di calcio serie A / Juventus-Roma / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: rigore Jordan Veretout

Juventus-Roma 1-0 : Allegri batte Mourinho

La sfida all’Allianz Stadium tra Juventus e Roma, valida per l’ottava giornata di Serie A, si conclude con la vittoria di misura dei padroni di casa, propiziata dalla rete di Moise Kean e dal rigore parato da Wojciech Szczesny su Jordan Veretout. Con questo successo (il quarto consecutivo in campionato) la squadra allenata da Massimiliano Allegri si porta al 5° posto in classifica, a pari punti con Atalanta e Lazio, e a -1 dalla Roma, con José Mourinho – apparso piuttosto nervoso nel finale con l’arbitro Orsato per i pochi minuti di recupero concessi – che deve registare la terza sconfitta stagionale.


Scarica la nostra App


Juventus-Roma 1-0, esultanza Kean
Db Torino 17/10/2021 – campionato di calcio serie A / Juventus-Roma / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Moise Kean

Juventus-Roma 1-0 : la cronaca della partita

Il primo tempo di Juventus-Roma vede gli ospiti autori di un ottimo inizio di gara, ma a passare in vantaggio sono i bianconeri grazie al gol di Kean, che sporca in maniera involontaria un colpo di testa di Rodrigo Bentancur, imbeccato da un ottimo cross di Mattia De Sciglio. I capitolini mantengono un possesso palla piuttosto sterile, intanto perdono per infortunio Nicolò Zaniolo, sotituito da Stephan El Shaarawy. Nei minuti finali, Veretout ha la chance di ristabilire la parità su un calcio di rigore causato da un fallo di Szczesny su Mkitharyan (scelta, quella di Orsato, oggetto di discussione perché il direttore di gara avrebbe potuto concedere il vantaggio alla Roma, con conseguente gol di Abraham), ma il portiere polacco ipnotizza l’avversario e indovina l’angolo, consentendo ai suoi di chiudere la prima frazione in vantaggio.

Nei secondi 45′, i ritmi di gioco sono alti, e a distinguersi è Federico Bernardeschi, prima con una rovesciata intercettata non benissimo da Rui Patricio (ma su cui Kean manca il tap-in vincente) e dopo con un tiro dal limite dell’area di poco a lato. La Roma prova a rispondere con Veretout, il quale prova a rifarsi con un tiro a giro che termina anch’esso a lato. Inutile il forcing finale dei giallorossi, poiché il muro issato da Allegri tiene botta fino al triplice fischio.

Pagelle Juventus

  • Szczesny 7
  • Danilo 6,5
  • Bonucci 6,5
  • Chiellini 7
  • De Sciglio 6,5 (88′ Alex Sandro sv)
  • Cuadrado 5,5
  • Bentancur 6,5
  • Locatelli 6
  • Bernardeschi 6,5 (75′ Arthur 6)
  • Chiesa 5 (70′ Kulusevski 6)
  • Kean 7 (70′ Morata 6)

Pagelle Roma

  • Rui Patricio 6
  • Karsdorp 6
  • Mancini 6
  • Ibanez 5,5
  • Vina 6
  • Cristante 6
  • Veretout 5 (Shomurodov sv)
  • Zaniolo 6 (25′ El Shaarawy 5,5)
  • Pellegrini 6
  • Mkhitaryan 5,5
  • Abraham 5,5