in

Pagelle Malmo-Juventus 0-3: Morata incisivo, Alex Sandro in grande spolvero

Le pagelle del match tra Malmoe e Juventus, vinto nettamente dai bianconeri: Morata sugli scudi, Bonucci puntuale

Esultanza Dybala (Juventus @Image Sport)
Esultanza Dybala (Juventus @Image Sport)

Malmo-Juventus, la cronaca del match

La Juventus ritrova il sorriso nel palcoscenico più importante: la Champions League. I bianconeri conquistano il primo successo stagionale in casa del Malmo, avversario morbido che consente di inaugurare il girone nel migliore dei modi, e lo fanno con una prestazione senza sbavature. Bastano 45’ minuti alla squadra di Allegri per sbarazzarsi degli svedesi. La Juve fa le prove generali del gol in avvio con Dybala, che spreca un ottimo suggerimento di Morata, e appena riesce a liberare Cuadrado sulla destra trova il vantaggio: al 23’ un cross basso del colombiano pesca la testata vincente di Alex Sandro, bravo a insinuarsi nel cuore dell’area di rigore. Il brasiliano ci prende gusto e spaventa ancora Diawara dopo pochi minuti, ma allarga troppo il diagonale sinistro. La difesa del Malmoe soffre enormemente sui lanci lunghi e Morata sfiora il raddoppio alla mezz’ora: l’estremo difensore degli svedesi, però, si fa trovare pronto.

[irp]

A un passo dall’intervallo, la Juve mette in cassaforte la partita. Una sciocchezza di Nielsen sull’attaccante spagnolo viene punita dall’arbitro col rigore, trasformato da Dybala. Nel recupero, l’ennesimo buco della difesa dei padroni di casa spalanca la strada al nove juventino, che supera con un lob Diawara. La Signora addormenta la gara nella ripresa e Allegri opera tutti i cambi per conservare le energie dei suoi in vista del Milan. Quello di stasera è stato indubbiamente un test poco impegnativo per la Juventus ma è stato importante soltanto per riassaporare il gusto della vittoria. A San Siro servirà molto di più per portare a casa i tre punti; Dybala e compagni, però, hanno lanciato il primo segnale positivo dell’anno. Da segnalare le prestazioni di Morata, Alex Sandro e Bonucci.

Pagelle Juventus

  • Szczesny 6
  • Danilo 6
  • Bonucci 7
  • de Ligt 6.5 (Rugani sv)
  • Alex Sandro 7
  • Cuadrado 6.5 (Kulusevski sv)
  • Bentancur 5.5 (McKennie 6)
  • Locatelli 6
  • Rabiot 6.5
  • Dybala 6.5 (Ramsey sv)
  • Morata 7 (Kean 5.5)