in

Pagelle Shakhtar Donetsk-Inter 0-0: Skriniar monumentale, Dzeko annullato

A reti bianche il match di Champions League tra Inter e Shakthar Donetsk: Skriniar monumentale e insuperabile, Pyatov salva lo Shakhtar

Milan Skriniar, difensore dell'Inter @Image Sport
Milan Skriniar, difensore dell'Inter @Image Sport

Shakhtar Donetsk-Inter 0-0: la cronaca del match

Dopo tre minuti di recupero finisce il primo tempo a reti bianche di Shakhtar Donetsk-Inter, match valido per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League 2021/22 segnato dal brutto infortunio di Traore nei primi minuti e qualche bella conclusione nerazzurra con Barella dalla distanza, prima, e Dzeko poi. Anche i padroni di casa non sono da meno e sin da subito cercano di imporre il loro calcio con falcate e tiri che sfiorano il palo. La partita non cambia neanche nella ripresa quando le due squadre faticano tanto a trovare quel gol che possa sbloccare il risultato, quello stesso gol che non arriverà, costringendo le due squadre a tornare a casa con un solo punto a testa che non migliora affatto la situazione in classifica.

Riparte comunque forte lo Shakhtar fermato però da un ottimo Milan Skriniar, monumentale soprattutto nell’azione che porta al salvataggio di quello che poteva essere un gol pesantissimo per i suoi nerazzurri. Tante sostituzioni, tanti volti nuovi in campo e l’Inter prende fiducia soprattutto nel finale quando arrivano le conclusioni più insidiose dai piedi di Correa, dalla distanza ma un magico Pyatov dice no, e da un colpo di testa di De Vrij. Si oppone nuovamente l’estremo difensore aracionero che blinda la porta e il risultato sullo 0-0.

Pagelle Inter

  • Handanovic: 6
  • Skriniar: 7
  • De Vrij: 6
  • Bastoni: 6.5
  • Dumfries: 6
  • Vecino: 6
  • Brozovic: 6.5 (Chalanoglu: 5.5 – 55′)
  • Barella: 7
  • Dimarco: 6
  • Lautaro: 6.5 (Sanchez: 6 – 72′)
  • Dzeko: 5.5 (Correa: 6 – 55′)